• Calendario/Archivio

  • marzo: 2021
    L M M G V S D
    « Feb    
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
    Variazione di bilancio

    Posted on lunedì 13 ottobre 2008

    La Regione deve procedere ad una varaizione di bilancio, anche per tener conto delle spese elettorali. Ma dopo aver gettato undici milioni di euro dalla finestra per i palazzi a Pescara e dopo la cura Del Turco sulla Sanità, le casse sono vuote. Un appello al senso di responsabilità dei consiglieri regionali arriva da parte del coordinamento regionale delle Unioni di Comuni dell’Anci Abruzzo affinché il consiglio regionale, quando sarà chiamato a farlo, approvi la variazione di bilancio proposta dall’Esecutivo regionale che prevede, tra l’altro, l’erogazione di fondi per circa un milione di euro alle sei Unioni di Comuni e alle 19 Comunità montane che operano in Abruzzo….
    "Senza questi contributi – spiega il vice presidente dell’Unione della Marrucina, Fabrizio Montepara, in rappresentanza del Coordinamento regionale delle Unioni di Comuni dell’Anci Abruzzo -l e sei Unioni (cui fanno riferimento 48 Comuni e oltre 260.000 abitanti) e le Comunità montane non saranno più in grado di garantire i servizi, dai lavori pubblici alla tutela della sicurezza tramite la Polizia locale, dalla gestione congiunta dei rifiuti alle tante attività condivise che permettono, soprattutto ai Comuni più piccoli, di sopravvivere". "Sarebbe l’anticamera – conclude – del dissesto per gli stessi Comuni, paralizzati da mesi in attesa di queste risorse finanziarie. Non dimentichiamo che si tratta di fondi stanziati dallo Stato e assegnati alla Regione Abruzzo a condizione che siano trasferiti effettivamente alle Unioni. In caso contrario, tornerebbero nelle casse statali". Le sei Unioni operanti in Abruzzo sono quelle dell’area urbana Chieti-Pescara (‘Unicà), delle Colline Teatine, della Marrucina, della Città della Frentania e Costa dei trabocchi, della Città-territorio della Val Vibrata, e del Sinello.

    E’ appena il caso di ricordare che senza la variazione di bilancio saranno destinate a chiudere sodalizi culturali, sportivi ed assistenziali, tra i quali la Mensa di celestino all’Aquila e L’Aquila Rugby. A tale scopo il consigliere Antonio Verini ha presentato due emendamenti che ripristinano il contributo di 100.000 per la Mensa di Celestino e di 200.000 per L’Aquila Rugby.

    MpL Comunicazione @ 10:50
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com