• Calendario/Archivio

  • agosto: 2020
    L M M G V S D
    « Lug    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
    Universit: e noi?

    Posted on martedì 8 aprile 2008

    I rettori delle Universita’ abruzzesi, "nel prendere atto del finanziamento stanziato dalla Giunta regionale a favore di una prestigiosa istituzione culturale come l’Accademia dell’Immagine, chiedono  una maggiore attenzione anche nei confronti del sistema universitario abruzzese".
     "Il Comitato di Coordinamento Regionale delle Universita’ Abruzzesi (CCRUA) prende atto della notizia dello stanziamento di un contributo di 300 mila euro a favore dell’Accademia dell’Immagine la cui attivita’ merita di essere sostenuta per il lustro che da’ alla regione Abruzzo con le sue attivita’ cinematografiche di valore internazionale". I rettori delle tre Universita’ abruzzesi – Ferdinando di Orio, Franco Cuccurullo e Mauro Mattioli – auspicano tuttavia che "uguale attenzione venga riservata anche nel sostegno delle attivita’ formative e di ricerca del sistema universitario abruzzese e nella realizzazione di un effettivo diritto allo studio. Le Universita’ abruzzesi – si legge nel comunicato – coinvolgono ben 65.000 studenti nelle attivita’ didattiche e, grazie al lavoro dei migliaia di docenti, di ricercatori e di personale tecnico amministrativo, contribuiscono in modo determinante alla vitalita’ del tessuto economico e sociale abruzzese. Il riconoscimento di questo ruolo imprescindibile dell’Universita’ da parte dell’Ente regione e di tutti gli Enti Locali, deve essere accompagnato da iniziative specifiche finalizzate alla promozione e alla valorizzazione della cultura, della ricerca e dell’innovazione tecnologica che nelle Universita’ si esplicano. Se dunque il finanziamento stanziato a favore dell’Accademia regionale rappresenta la dimostrazione della sensibilita’ nutrita da parte della Regione Abruzzo nei confronti delle istituzioni culturali territoriali, la stessa sensibilita’ dovrebbe indurre a riservare una maggiore attenzione nei confronti delle Universita’ abruzzesi. Se supportato dal punto di vista finanziario, il sistema universitario regionale puo’ contribuire in modo determinante allo sviluppo della popolazione abruzzese secondo le prospettive innovative dell’economia della conoscenza".
     "La regione Abruzzo – dichiara il presidente del CCRUA prof. Ferdinando di Orio – deve cogliere le opportunita’ strategiche che possono derivare da un rapporto piu’ stretto e diretto con il sistema universitario regionale. In tal senso – conclude Di Orio – rimane sul campo la proposta di una legge regionale specifica a sostegno dell’Universita’ e di tutto il sistema della ricerca e dell’innovazione abruzzese che la regione Abruzzo, in data 26 gennaio 2007, si era impegnata ad approvare entro il 2007".

    MpL Comunicazione @ 10:27
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com