• Calendario/Archivio

  • luglio: 2020
    L M M G V S D
    « Giu    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    Tinari su Cialente

    Posted on mercoledì 9 marzo 2011

    "Autorevoli esponenti della giunta comunale dell’Aquila hanno affermato, in dichiarazioni alla stampa, che la maggioranza di centro sinistra – nei mesi trascorsi – aveva chiesto all’opposizione di accettare un governo di larghe intese. Progetto che non si era concretizzato per il diniego posto dai consiglieri del centro destra. La colpa delle dimissioni del sindaco dell’Aquila Cialente e della crisi politica al Comune sarebbe dunque la nostra. Niente di piu’ infondato. E’ vero l’esatto contrario". Lo afferma il consigliere comunale Roberto Tinari. "Fin dal giorno successivo al terremoto, come opposizione abbiamo più volte chiesto al centro sinistra al governo (o meglio, allo ‘sgoverno’) della citta’ di predisporre un programma da condividere a 360 gradi, in modo tale da avere il nostro apporto, con l’obiettivo comune di fare gli esclusivi interessi dell’Aquila. Avevamo indicato anche dei nomi eccellenti della citta’ – rcorda Tinari – tra cui ex sindaci di destra e di sinistra. Ma a questa proposta la maggioranza ha sbattuto le porte in faccia. E’ puerile, ora, scaricare su altri responsabilita’ che sono esclusivamente del Pd e dei suoi alleati. Non e’ certo a causa nostra se il Sindaco ha voluto gestire tutto e tutti con l’atteggiamento dell’ "uomo solo al comando", con risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Cosa pretendevano, ora, il Primo Cittadino e la sua – finta – maggioranza? Che continuassimo a fare loro da stampella? Perche’ non hanno riflettuto a tempo debito sulla nostra proposta di collaborazione? Il centro sinistra si assuma tutti gli oneri del malgoverno civico, delle decisioni affrettate e sbagliate e delle contraddizioni che stanno clamorosamente ritardando la ricostruzione dell’Aquila".
    MpL Comunicazione @ 19:21
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com