• Calendario/Archivio

  • aprile: 2021
    L M M G V S D
    « Mar    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
    Tasse locali aumentano

    Posted on martedì 28 giugno 2011

    Lo Stato taglia i trasferimenti e gli enti locali aumentano le tasse. La pressione fiscale alla fine, invece di ridursi, aumenta. E’ sempre la stessa stroia. Le Province stanno deliberando l’aumento dell’addizionale sulle assicurazioni Rc Auto, in media di circa 3 punti percentuali. Con un rincaro calcolabile tra i 13 e i 15 euro l’anno per le vetture di media cilindrata. Era l”unico strumento che avevamo a disposizione per compensare il taglio dei trasferimenti deciso dal governo con la manovra dello scorso anno, si giustifica il presidente della Provincia di Milano, Roberto Vasai. Lo stesso sta accadendo con i Comuni: pi di 3.500 sindaci in tutta Italia hanno la possibilit, entro la fine del mese di giugno, di deliberare un aumento dell’addizionale sull’imposta dei redditi dello 0,2% gi per quest’anno. Ed in molti lo faranno. A poco valgono gli appelli del governo a far quadrare i conti riducendo gli sprechi e razionalizzando, piuttosto che con l’aumento delle tasse. Del resto i primi a non risparmiare sono proprio i ministeri, operazioni di facciata a parte. vero che con il federalismo gli amministratori locali saranno responsabili delle scelte davanti ai loro elettori, ma i tagli dolorosi di Tremonti vanno in qualche modo compensati. Ad appesantire la situazione, per i cittadini, ci sono anche i rincari delle addizionali nelle Regioni. Le nuove regole impongono che i disavanzi sanitari siano coperti con le tasse locali, e non pi dal governo centrale. Cos, a partire dal 2012, saliranno ai livelli massimi anche le addizionali Irpef e Irap in Campania, Calabria e Molise. La sovrattassa sui redditi salir di 0,15 punti, quella sull’imposta che riguarda le attivit produttive di 0,3 punti. Davvero bello questo federalismo….

    MpL Comunicazione @ 11:07
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com