• Calendario/Archivio

  • luglio: 2020
    L M M G V S D
    « Giu    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    Tagliente taglia

    Posted on giovedì 12 febbraio 2009

    E gli avevano promesso l’asessorato, niente. E gli avevano promesso la commissione, niente. E lui che aspirava a fare il presidente della Regione se l’è presa. E pure altri se la stanno prendendo, perché pare che qualcuno (in alto) nel Pdl di promesse ne abbia fatte troppe.  Ora il  primo scontento di rango, il consigliere regionale Giuseppe Tagliente, eletto nel listino del Pdl, ha chiesto a sorpresa ed ottenuto dall’ufficio di presidenza l’adesione alla lista civica Rialzati Abruzzo.  Farà un monogruppo, dato che gli altri consiglieri hanno aderito al Pdl….
    Nella maggioranza di centrodestra saranno quindi tre i gruppi: il Pdl ed i monogruppi dell’Mpa e di Rialzati Abruzzo, che ha ottenuto l’8% dei consensi eleggendo i tre consiglieri Prospero, Di Paolo e Masci, tutti passati al Pdl. La decisione dell’ex presidente del Consiglio regionale, in corsa per un assessorato e per la stessa presidenza del Consiglio, è il sintomo del suo dissenso sulle scelte fatte finora dalla maggioranza di centrodestra. Sarà ora da verificare la reazione dei titolari del simbolo di Rialzati Abruzzo visto che Tagliente non ha mai fatto parte della formazione politica creata in occasione delle recenti elezioni regionali per appoggiare il Pdl. Ora Tagliente sarà una spina nel fianco della maggioranza…ma forse un recupero sarà possibile.

    MpL Comunicazione @ 13:44
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com