• Calendario/Archivio

  • aprile: 2020
    L M M G V S D
    « Mar    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  
    Sospendere la burocrazia

    Posted on sabato 23 maggio 2009

    Su questo sito qualcuno scrisse pochi giorni dopo il sisma: "La burocrazia farà più vittime del sisma e la ricostruzione, nelle mani dei burocrati,  sarà un secondo disastro".  Che parole profetiche! Lo vediamo ogni giorno: procedure assurde, code ovunque, autostrade in tilt ai caselli, ecc. ecc.

    E quanta ne dovremo sciroppare di burocrazia, per la "ricostruzione"…non ci voglio pensare, anche perché non ci sarò.

    Infatti ho 84 anni, e non credo di rivedere mai L’Aquila. Ma voglio raccontare lo stesso della mia esperienza burocratica. Dopo il terremoto ho perso la casa (alla Villa). Mi sono rifugiato da amici a Milano. Ora devo rientrare. Ho una casetta eficiente, ma abbandonata da 20 anni,  a Lucoli. Per riallacciare la luce nessun problema: l’Enel ha compreso l’emergenza e mi hanno detto di rientrare, rompere i sigilli al contatore, e poi Dio provvede (verranno dopo).

    Ma con la malefica burocrazia della GSA non c’è niente da fare.  Ho implorato: la casa mi serve per tre mesi, solo l’estate, fatemi rompere il sigillo e poi sistemate. Ho proposto di pagare un forfait: 100 euro per tre mesi d’acqua ad un anziano solo. Ma nulla da fare. La procedura è la seguente: il contatore è dentro casa, la legge non lo ammette più, terremoto o non terremoto a loro non interessa niente. Quindi devo fare la nicchia esterna a spese mie (costo 600 euro da dare a GSA), poi versare altri 250 euro, poi devono cambiare il contatore. Insomma, tra due mesi e circa mille euro di spesa avrò l’acqua, che mi serve per soli tre mesi!  

    Terremotati o non terremotati, a loro non frega niente. La burocrazia vince, il cittadino perde sempre.

    L.C.

    MpL Comunicazione @ 00:52
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com