• Calendario/Archivio

  • aprile: 2021
    L M M G V S D
    « Mar    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
    Scuole, tanti soldi…ma L’Aquila?

    Posted on venerdì 17 giugno 2011

    Tanti soldi per la messa in sicurezza delle scuole terremotate: 226milioni di euro in totale, ma all’Aquila, epicentro della tragedia, solo le briciole. Poi Chiodi ha rettificato: arriveranno soldi pure per L’Aquila, ma dopo e “con minor impegno”, visto che questi territori “hanno gi beneficiato delle opere eseguite in base al primo piano di messa in sicurezza, per 30milioni di euro su 70 edifici scolastici interessati; e del piano Musp per 100milioni di euro” e comunque, ha voluto rassicurare “possono beneficiare per la ricostruzione delle scuole, dei fondi generali stanziati dal decreto Abruzzo’ e dalla delibera Cipe 35/2009”. Ma allora le scuole dell’Aquila resteranno nei Musp per tanti e tanti anni ancora? E le scuole in centro storico? Nebbia totale, ma solo generiche promesse: per L’Aquila, dice il commissario, “ stato richiesto al Cipe il finanziamento della ricostruzione del Convitto nazionale, per 22,5 milioni di euro; e del Conservatorio di musica di Collemaggio per 18,2 milioni di euro, oltre alle esigenze di graduale sostituzione dei Musp, nonch quelle di mera ricostruzione degli edifici scolastici, potranno essere soddisfatte” a valere su fondi Cipe, (ancora da stanziare per) oppure sui fondi generali della ricostruzione. Promesse, promesse, promesse.
    Tra le mille chiacchiere, gli aquilani capiscono che i Moduli provvisori diverranno presto Moduli definitivi, e chi s’ visto s’ visto. Ben ha fatto ieri l’assessore provinciale Mauro Fattore, quando ha annunciato le risorse accordate per la messa in sicurezza di licei e scuole superiori di Avezzano e Sulmona, per una sessantina di milioni di euro. Fattore ha sottolineato che “Anche per L’Aquila, entro la fine del 2012, saranno reperiti i finanziamenti necessari per il recupero di altri edifici scolastici”. Sappiamo che Fattore e Del Corvo sono persone serie, e quindi siamo certi che la Provincia si batter per acquisire risorse ulteriori per L’Aquila. Chi dovrebbe rappresentare L’Aquila, ovvero il Sindaco-che-non-c’, non riesce nemmeno a far preparare un regolamento di condominio per le CASE ed alle prese con le bollette dell’acqua insolute. Pu pensare Cialente alle cose serie? Anzi ad una sola cosa seria il sindaco-che-non-c’ sta pensando, alla sua ricandidatura, insidiata dal Magnifico rettore Di Orio (pare) e da outsider del centro-sinistra. le scuole aquilane possono aspettare….

    MpL Comunicazione @ 11:53
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com