• Calendario/Archivio

  • agosto: 2020
    L M M G V S D
    « Lug    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
    Rifiuti, problema

    Posted on giovedì 15 maggio 2008

    Sono 54 le persone denunciate dal Nipaf dell’Aquila (Nucleo investigativo provinciale del corpo forestale dello Stato), per gestione illecita di rifiuti.   Il comandante del Nipaf, Luigi Margarita, nel corso di una conferenza stampa ha spiegato che l’operazione è iniziata con il sequestro, avvenuto a novembre dello scorso anno, di uno stabilimento di Avezzano (L’Aquila) della società Union, all’interno del quale avveniva il recupero di materie plastiche.
    Delle 54 persone coinvolte 3 fanno capo alla Union, le altre a societa’ che nel corso del tempo hanno conferito o acquistato materiale plastico dalla societa’ marsicana che operava, hanno spiegato gli investigatori, senza autorizzazione essendo questa scaduta da un anno, e in mancanza di certificati analitici dei rifiuti in ingresso.  Le altre 51 persone denunciate sono rappresentate da responsabili legali e presidenti di societa’ che hanno conferito o acquistato materie plastiche dalla Union, dislocate tra Trento, Forli’, Siena, Rieti,Roma, Frosinone, Barletta.  In particolare, la lavorazione delle materie plastiche consisteva nella vagliatura e nella successiva triturazione. Dai libri di carico e scarico che il Corpo forestale ha sequestrato, risulterebbero essere state lavorate circa 200 tonnellate di rifiuti. La preoccupazione e’ che nel ciclo produttivo siano finite materie plastiche contaminate.

    MpL Comunicazione @ 07:26
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com