• Calendario/Archivio

  • novembre: 2019
    L M M G V S D
    « Ott    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
    Ricciuti su Sanit

    Posted on sabato 28 febbraio 2009

    "Proseguire sulla strada del contenimento della spesa e della razionalizzazione dei costi, ma senza precludere le prerogative delle eccellenze presenti all’interno dell’Ospedale dell’Aquila". Il Consigliere regionale Luca Ricciuti (Pdl), Presidente della Commissione Lavori Pubblici, interviene sulle prospettive della sanita’ nel capoluogo abruzzese.

    "In merito al riassetto futuro del nosocomio aquilano – spiega Ricciuti – non si puo’ prescidenre da alcune considerazioni fondamentali, a cominciare dal fatto che la struttura serve un ampio territorio con scarsa densita’ di popolazione e dalla presenza, in citta’, di una realta’ importante come l’Universita’". "Il principio della continuita’ amministrativa richiede che siano fatte salve le prescrizioni previste dal Piano di rientro concordato con il Ministero della Sanita’ e quello dell’Economia – sottolinea l’esponente del Pdl – ma e’ necessario che lo stesso sia rivisto e modificato in alcuni passaggi: e’ evidente, infatti, che il risanamento non puo’ essere effettuato tagliando esclusivamente i costi relativi al personale". "Per cui – precisa Ricciuti – va individuato un percorso, nell’ambito nella nuova legislatura regionale, che consenta di intervenire anche su altre criticita’ e su altri centri di spesa, senza far scontare i sacrifici, in maniera indiscriminata, su quelle unita’ operative che rappresentano il fiore all’occhiello del San Salvatore e che si distinguono per efficienza e professionalita’. Cio’ sara’ fatto, di comune accordo con l’Assessore regionale alla Sanita’ Lanfranco Venturoni, passando attentamente al vaglio il nuovo piano industriale della ASL aquilana e monitorando con attenzione le attivita’ e le attribuzioni delle strutture private, che non possono pensare di ragionare in maniera avulsa rispetto a questo quadro di riferimento". Infine, Ricciuti, rivolge un appello: "E’ finito il tempo dei contrasti inutili e degli interessi di parte che hanno affossato la sanita’ nel capoluogo e nell’intera regione, e’ ora che si dia inizio a quello del confronto e del dialogo per giungere a fatti concreti, in grado di restituire nuova linfa al settore".

    MpL Comunicazione @ 18:58
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *