• Calendario/Archivio

  • febbraio: 2020
    L M M G V S D
    « Gen    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    242526272829  
    Programma di Cialente, nulla di realizzato

    Posted on venerdì 23 marzo 2012

    ”Alcuni giorni fa il sindaco Massimo Cialente ha dichiarato di aver rispettato tutti i punti del suo programma elettorale, ma non è così”. Lo ha affermato oggi in conferenza stampa il coordinatore comunale dell’Mpa, Corrado Ruggeri, insieme ai consiglieri comunali Antonello Passacantando, Corrado Sciomenta ed Emanuele Imprudente oltre a consiglieri che si presenteranno per Mpa, Vito Colonna, Roberto Tinari e Francesco Marianetti.  ”Quello scritto nelle 43 pagine del programma non è stato realizzato”. E’ vero che c’è stato il terremoto, ma  ”il terremoto – ha detto – purtroppo è stata una grande tragedia, ma anche una grande opportunità per l’arrivo di finanziamenti e donazioni. Uno esempio per tutti è la costruzione dell’auditorium al parco del Forte cinquecentesco”.   Ruggeri ha ricordato che nel programma di mandato di Cialente si parlava dello sviluppo economico-industriale, ma ”nulla si è fatto, i fondi per l’acquisizione del polo elettronico si è potuto sempre fare con i fondi arrivati per il sisma”. Altro esempio ”è trasformazione del Centro Turistico Gran Sasso: tutto è fermo cosa ha fatto Cialente? E le aziende municipalizzate? Aveva detto Cialente di ridurre invece il numero è sempre lo stesso. Tra l’altro l’Afm è in forte passivo al contrario dell’ultima gestione 2007 del presidente Paolo Mannetti”.   I consiglieri comunali Roberto Tinari, Emanuele Imprudente, Vito Colonna, Corrado Sciomenta e Antonello hanno messo in evidenza che ”la relazione del ministero dell’Economia frutto dell’ispezione dello scorso anno, tanto voluta da Cialente, ha trovato dei dati non veritieri”.  ”Adesso Cialente afferma – hanno continuato – che tutto sarà esposto nel bilancio comunale di luglio 2012, quando si spera che lui non ci sarà più. Insoamma tutti i problemi saranno della nuova amminsitrazione. Se dal ministero dicono che i dati non sono veritieri vuol dire che è possibile il bilancio può essere stato falsificato”. I consiglieri Mpa hanno concluso affermando che ”l’ultima menzogna della maggioranza è sulle aree bianche, perché nessun cittadino potrà costruirci sopra. I guadagni sono solo per i grandi imprenditori”. Sarà il prossimo sindaco dell’Aquila, ovvero Giorgio De Matteis, a normare di nuovo tutta la materia.

    MpL Comunicazione @ 18:32
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com