• Calendario/Archivio

  • ottobre: 2019
    L M M G V S D
    « Set    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
    Piano casa

    Posted on martedì 31 marzo 2009

    "E’ stata salvaguardata la competenza delle Regioni ma, nello stesso tempo, si è ritenuta condivisibile la proposta del Governo. Una misura anticiclica importante che pensiamo di portare avanti con grande determinazione". E’ il commento del Presidente Gianni Chiodi, a margine della Conferenza delle Regioni in cui, questa mattina, è stata definita una linea condivisa con cui presentarsi all’appuntamento con il Governo. E’ stata raggiunta, infatti, l’intesa tra Regioni per un accordo con il Governo per il rilancio dell’economia e per introdurre misure di semplificazione procedurali dell’attività edilizia. L’accordo prevede interventi di ampliamento e di demolizione e ricostruzione di edifici residenziali, non abusivi, al di fuori dei centri storici e delle aree protette, nel pieno rispetto dei programmi urbanistici. Le Regioni entro 90 giorni dovranno approvare proprie leggi in materia ispirate a precisi obiettivi. Contestualmente il Governo s’impegna ad aprire un tavolo di confronto con le Regioni e con le autonomie locali per la definizione di un nuovo Piano casa e a destinare a favore delle Regioni il maggior gettito Iva derivante da questa operazione da reinvestire in programmi di edilizia. I governatori hanno quindi lavorato per cercare, innanzitutto, un punto d’incontro tra loro sulla linea da seguire nella messa a punto della bozza di accordo con l’esecutivo. Un primo incontro tecnico-politico con il Governo è previsto in queste ore con il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto mentre domattina potrebbe svolgersi una Conferenza unificata per formalizzare l’accordo.

    MpL Comunicazione @ 20:29
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *