• Calendario/Archivio

  • ottobre: 2019
    L M M G V S D
    « Set    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
    Petrilli all’attacco

    Posted on martedì 12 agosto 2008

    Il presidente dell’Aret Abruzzo Giulio Petrilli, rimosso a sorpresa dal presidente vicario Paolini, presentera’ un ricorso amministrativo contro la nomina di un commissario in seno all’azienda regionale per l’edilizia residenziale. Lo ha detto Petrilli questa mattina nel corso di una conferenza stampa nel corso della quale ha preannunciato anche la presentazione di un esposto penale per abuso d’ufficio "alla luce – ha detto – di una serie di valutazioni da compiere".

    "Ho appreso dalla stampa – ha ribadito – della nomina del nuovo commissario ma ufficialmente non mi e’ stato ancora notificato ancora alcun atto in tal senso. Neanche per telefono o per fax mi e’ stata recapitata alcuna notizia in proposito". Secondo Petrilli l’avvicendamento deciso da Paolini e’ "una mossa politica che va in contrasto con il regime di prorogatio e che non rientra nella ordinaria amministrazione. Alla carica di commissario dell’Aret – ha aggiunto – hanno nominato il dirigente del settore cultura. Se avessero voluto compiere una scelta di natura tecnica avrebbero dovuto nominare il dirigente del settore lavori pubblici. Si tratta invece di una scelta dettata da un’alleanza tra Paolini, che vuole fare il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione e il partito di Rifondazione comunista. E’ una scelta – ha concluso – che blocca di fatto sei progetti europei per circa 2 milioni di euro, e della quale qualcuno sara’ chiamato a rispondere".

    MpL Comunicazione @ 19:21
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *