• Calendario/Archivio

  • agosto: 2020
    L M M G V S D
    « Lug    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
    PD&IdV

    Posted on venerdì 30 gennaio 2009

    Sempre più dura la polemica tra li alleati PD e IdV. Alleati per modo di dire. Dopo le invettive di Costantini (vedi precedenti) che ha accusato il PD di inciucio con il PDL, dura replica del commissario del PD on.le Brutti…

    "Le accuse e le invettive dell’On. Costantini contro il PD sono fuori luogo e prive di qualsiasi fondamento. Ci preoccupano: sono pretestuose e distanti dalla vita e dai problemi dei cittadini abruzzesi". E’ quanto afferma sen. Massimo Brutti (Commissario PD Abruzzo). "Comprendiamo prosegue – le aspirazioni dell’Italia dei Valori ad avere ruoli istituzionali. Ma non si capisce perché la Presidenza della Commissione di Vigilanza, che a nostro avviso dovrebbe essere assegnata con il voto consiliare all’IDV, venga ritenuta non rilevante da Carlo Costantini. Si tratta di un ruolo istituzionale essenziale per garantire rigore e moralità dell’amministrazione. Siamo pronti a discutere di tutto, ma respingiamo le insinuazioni e gli attacchi.

    Il gruppo del Pd in Consiglio Regionale ha compiuto una scelta istituzionale. Di fronte a due aspirazioni al ruolo di Segretario del Consiglio Regionale, il Gruppo ha compiuto una scelta legittima e giusta. I Democratici hanno operato affinché l’altra opposizione – l’UDC – autonoma rispetto alla tradizionale coalizione di centrosinistra fosse rappresentata nell’Ufficio di Presidenza del Consiglio.

    Garantire la minoranza è un obiettivo fondamentale per una istituzione rappresentativa. Come è fondamentale fare sì che il Presidente del Consiglio Regionale assuma una funzione di garante per tutti i gruppi consiliari. La nostra battaglia di opposizione deve avere il fine di rafforzare l’istituzione regionale . Noi non faremo un’opposizione minore; il PD difenderà con tutte le forze i lavoratori, le famiglie, i cittadini abruzzesi , le fasce sociali più esposte e deboli. Questo conta molto di più delle polemiche esagitate alle quali cedono spesso alcuni esponenti dell’IDV. Le accuse di "inciucio" (parola orribile) debbono essere respinte con decisione. I discorsi di Costantini, in questi giorni, così come quelli di Antonio Di Pietro, non sono utili né alla politica di cambiamento di cui abbiamo bisogno né alla battaglia contro la destra. E credo che non tutti i militanti dell’IDV condividano questi scatti demagogici. C’è bisogno di una opposizione seria ed autorevole. Noi ci impegniamo a costruirla perché questa è la via per vincere nuovamente".

    MpL Comunicazione @ 00:02
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com