• Calendario/Archivio

  • marzo: 2021
    L M M G V S D
    « Feb    
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
    PD in ambasce

    Posted on giovedì 30 ottobre 2008

    Mentre a Roma il centrodestra non riesce ancora a  chiudere le liste (e si attende l’intervento di Berlusconi per sbloccare la situazione) il centrosinistra è in alto mare. Di Matteo fuori, o salta l’alleanza, dice Di Pietro (il quale ha imparato che basta gridare e minacciare, e dal PD ottiene tutto).

    Non si sblocca dunque il tira e molla tra Pd e Idv. L’accordo era fatto ma c’è  Di Matteo, come a dire mezzo partito, che … non è d’accordo.  Il PD non può permettersi di perdere i voti di Di Matteo, ed occorre trovare una soluzione.  Si parla insistentemente di un incarico nazionale per l’ingombrante assessore ai trasporti, oppure di un assessorato al Comune di Pescara dove è sindaco Luciano D’Alfonso. In effetti, un indagato in più o in meno non farebbe poi tanta differenza per D’Alfonso. 

    Si pone però una questione di coerenza per l’IdV: è difficile spiegare agli elettori che Di Matteo non va bene come consigliere regionale ed invece sarebbe perfetto come assessore comunale.  E’ difficile pensare che IdV e sinistra possano accettare questa soluzione, come è impensabile che possa accettarla Di Matteo: "non voglio contentini" – ha già detto mister ventimila voti, che ormai ne fa una questione di principio.  Una brutta gatta da pelare per il PD, che di gatte ne ha già dovute pelare tante (a partire da Del Turco)…

    MpL Comunicazione @ 10:52
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com