• Calendario/Archivio

  • agosto: 2020
    L M M G V S D
    « Lug    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
    Pasqua musicale

    Posted on sabato 15 marzo 2008

     L’AQUILA. Per il concerto di Pasqua torna la collaborazione tra l’Orchestra Sinfonica Abruzzese e la corale Gran Sasso. Diversi gli appuntamenti musicali programmati. Si domani alle ore 18 nel teatro S. Filippo dell’Aquila. Domenica 16 marzo orchestra e coro saranno impegnati a Casalbordino nel Santuario della Madonna dei Miracoli alle ore 18,30 (in collaborazione con il Comune di Casalbordino, Assessorato al Turismo e alla Cultura, Provincia e Comune di Chieti).
    Martedì 18 Marzo torna la rassegna “Musica e Territorio” (in collaborazione con Carispaq) con un concerto nel popoloso quartiere di Pettino nella chiesa nuova di S. Francesco d’Assisi alle ore 21,00. Mercoledì 19 marzo l’ultimo concerto di questa produzione ancora all’Aquila nella chiesa di S. Biagio alle ore 19,00. In apertura di programma verranno eseguiti alcuni brani per solo coro: di N. Kedrov “Otce nash”,di D. Bartolucci “Sacrum convivium”, di N. Shemer ”Yerushalayim Shel Zahav”, di C. Mantini “Ave gratia plena”, di E. Aguiàr “Salmo 150”. Nella seconda parte del concerto sarà eseguito il celebre Requiem in Do minore per coro e orchestra di Luigi Cherubini. Nel 1815 Luigi XVIII commissionò a Cherubini una Messa da Requiem per commemorare la morte di Luigi XVI, ghigliottinato durante la rivoluzione francese. Cherubini vi lavorò con impegno per tutto il 1816, consapevole che l’opera non era una semplice rievocazione affettiva intrisa di religiosità, ma aveva un alto valore simbolico: riflettere sulla Restaurazione, ossia sul ritorno della monarchia in Francia e in tutta Europa. Cherubini seppe infondere un tale carattere di universalità alla composizione da assicurarle un successo immediato e duraturo, infatti, dopo la prima esecuzione pubblica (avvenuta il 21 gennaio 1817 a Parigi, nella Chiesa di St. Denis sotto la direzione dello stesso autore), entrò subito a far parte del repertorio musicale tedesco, tanto che Mendelssohn ne diede un’ interpretazione memorabile a Düsseldorf nel 1834. A dirigere orchestra e coro ci sarà Vittorio Antonellini. Direttore artistico dell’Isa fin dalla fondazione, Antonellini ha compiuto gli studi al Conservatorio di Musica S. Cecilia di Roma specializzandosi poi in paleografia musicale all’Università di Pavia. Ha insegnato nei Conservatori di Bolzano, Bologna e Roma; è stato direttore dei Conservatori di Campobasso e L’Aquila. Per otto anni è stato consulente della Rai. Ha fondato nel 1968 “I Solisti Aquilani” con i quali ha tenuto tournées in tutto il mondo suonando sia in Italia che all’estero per le più prestigiose istituzioni musicali e i maggiori festival. Ha registrato per Radio e Televisioni nazionali ed estere e ha effettuato incisioni per importanti case discografiche. Ha collaborato con prestigiosi solisti quali: M. André, D. Asciolla, F. Ayo, H. Baumann, R. Bruson, B. Canino, C. Gasdia, S. Gazzelloni, D. Geringas, F. Maggio Ormezowski, A. Marion, S. Milenkovic, Milva, F. Petracchi, J.P. Rampal, R. Scotto, P.B. Skoda, B. Soustrot, P. Tortellier, U. Ughi, P. Vernikov, N. Yepes. L’associazione corale “Gran Sasso”, diretta da Carlo Mantini, è stata fondata nel 1951 dal maestro Paolo Mantini, ed è uno dei cori più antichi d’Abruzzo. Repertori abituali della Corale sono: il folklore aperto alle più svariate testimonianze dell’arte popolare, la polifonia sacra e profana, brani sinfonicocorali e spirituals. Innumerevoli sono le esibizioni in Italia e all’estero dell’ensemble che ha anche preso parte a importanti spettacoli e rassegne nazionali radiofoniche e televisive di Rai e Mediaste. Ha inciso tre L.P. Tra le esperienze più significative sono da ricordare: “Il Messia” di Haendel, lo “Stabat Mater” di Boccherini, il “Requiem” di Fauré, la “Messa in SOL” di Schubert, il “Laudate Pueri” di Haendel, il “Magnificat” e “Requiem” in SOL min. di Cimarosa, il “Requiem in DO min.” di Cherubini, il “Beatus vir” di Vivaldi, tutte accompagnate dall’Orchestra Sinfonica Abruzzese. Ha eseguito la “Petite Messe Solennelle” di Rossini e l’operina “Lo scoiattolo in gamba” di Nino Rota.
    MpL Comunicazione @ 10:39
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com