• Calendario/Archivio

  • dicembre: 2020
    L M M G V S D
    « Nov    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
    Helicopter money, è il momento

    Postato venerdì 20 marzo 2020

    Risultato immagini per foto di helicopter money

    Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Eppure la Banca Centrale Europea (BCE) persevera nell’errore e continua ad utilizzare il Quantitative Easing (QE) per risollevare l’economia. Uno strumento, come l’esperienza insegna, inefficace in generale e del tutto inutile contro la recessione epocale da Coronavirus. La liquidità del QE, è bene ricordarlo, non va direttamente a famiglie ed imprese, ma va agli intermediari finanziari. Perché mai le banche dovrebbero oggi aumentare il credito all’economia se le imprese non hanno alcuna intenzione di investire? Quale azienda prenderà prestiti per nuovi investimenti sapendo di dover restituire il prestito e di non avere alcuna certezza sulla possibilità di vendere i propri prodotti? Perché una azienda dovrebbe fare nuovi investimenti, sapendo che la domanda scenderà causa disoccupazione dilagante? Quale impresa andrà ad indebitarsi in questa situazione di depressione e senza alcuna certezza sullo sviluppo futuro dei mercati?

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 18:42
    Filed under: News MpL
    L’importanza di investire sui porti abruzzesi

    Postato domenica 23 febbraio 2020

    Porto di Vasto

    Il porto di Vasto sarà oggetto di potenziamento in un quadro di generale miglioramento della portualità commerciale abruzzese. Una strategia fondamentale per agganciare l’Abruzzo alle nuove rotte del commercio internazionale

    La portualità abruzzese e l’evoluzione del commercio mondiale. La riflessione dell’economista Piero Carducci sui programmi regionali di investimento sui porti di Vasto ed Ortona

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 09:12
    Filed under: News MpL
    Abruzzo, produttività in declino. Una tendenza da invertire

    Postato sabato 8 febbraio 2020

    Risultato immagini per produttività

    Dal 2014 l’Abruzzo soffre di un costante calo della produttività. Una tendenza da invertire con efficaci politiche industriali e della formazione, se non vogliamo percorrere la strada del declino. L’analisi dell’economista Piero Carducci

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 15:50
    Filed under: News MpL
    Avezzano. Elezioni alle porte, partiti nicchiano

    Postato mercoledì 15 gennaio 2020

    Elezioni 2020

    Il grande La Pira diceva che “amministrare una Città è importante, ma ancora più importante è darle un ruolo”. Dare un “ruolo” ad una Città richiede che tutti i portatori di interesse (sindaci, partiti, associazioni, corpi intermedi, cittadini….) lavorino insieme per un obiettivo condiviso. Una vasta letteratura dimostra inequivocabilmente che sentirsi comunità, agire come tale è fattore importante dello sviluppo locale. Alcuni territori crescono, altri declinano, possiamo gestire oppure subire, sta a noi decidere.

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 17:39
    Filed under: News MpL
    Export in affanno. Abruzzo al bivio

    Postato lunedì 23 dicembre 2019

    L'immagine può contenere: nuvola, cielo e spazio all'aperto

    La cronaca di queste settimane registra il cedimento dell’export abruzzese, in un quadro nazionale non brillante ma comunque in crescita. Nei primi nove mesi del 2019 le esportazione delle nostre aziende registrano un calo consistente in valore assoluto (-94mln rispetto allo stesso periodo 2018) e l’anno in corso si chiuderà con una riduzione prossima al 2%. I comparti dell’automotive e alimentare mostrano buone performance, mentre gli altri settori registrano il peggiore dato degli ultimi cinque anni. Non sono certo numeri da drammatizzare ma neppure da sottovalutare, ed i numeri più che elencarli occorre capirli….

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 19:35
    Filed under: News MpL
    La superstizione del no porta alla decrescita

    Postato mercoledì 4 dicembre 2019

    L’Italia è ferma, anzi immobile. Negli ultimi 15 anni gli investimenti pubblici sono crollati del 60% che, in soldoni, significa 26 miliardi di euro in meno. Al crollo degli investimenti pubblici programmati si aggiunge poi la piaga, solo italiana, delle opere grandi e piccole bloccate: sono 37mila i cantieri fermi (dei quali 50 per Grandi Opere) o che non riescono a partire, o che sono in forte ritardo a causa di leggi farraginose e contraddittorie, di burocrati che non si prendono il rischio di decidere e della diffusa moda culturale del “non fare” e della “decrescita felice”. Il resto lo fa un sistema giudiziario lentissimo che porta a ulteriori blocchi per contenziosi sia in fase di gara che di esecuzione…

    (more…)

    MpL Comunicazione @ 00:33
    Filed under: News MpL

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com