• Calendario/Archivio

  • novembre: 2019
    L M M G V S D
    « Ott    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
    Mazzette in carta

    Posted on domenica 10 agosto 2008

    Le dichiarazioni di Vincenzo Maria Angelini, il re ormai decaduto della sanità abruzzese, verranno raccolte durante un incidente probatorio l’8 settembre. La procura, intanto, ha continuato a interrogare possibili utili testimoni. I pm hanno ascoltato le segretarie del grande accusatore di Del Turco e degli altri indagati che hanno parlato di denaro confezionato e nascosto, di “mazzette” che arrivavano fino a 750 mila euro. Ne emergono particolari tra l’inquietante ed in ridicolo. Le segretarie di Angelini hanno spiegato ai magistrati che non hanno mai chiesto a chi andasse quella montagna di soldi. Il capo diceva loro di impacchettarli con i fogli bianchi della fotocopiatrice e di chiuderli in maniera anonima con lo scotch. L’importante era che quei pacchetti di banconote, quasi sempre da cinquecento, passassero del tutto inosservati. A chi fossero destinati le segretarie non lo sapevano. Cosi’ hanno detto.

    MpL Comunicazione @ 20:36
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *