• Calendario/Archivio

  • gennaio: 2020
    L M M G V S D
    « Dic    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    Lombardi attacca Cialente

    Posted on lunedì 17 marzo 2008

    Sul Centro turistico del Gran Sasso (Ctgs) occorre che il Sindaco ed il Consiglio Comunale intervengano immediatamente  per chiarire il futuro della società ed il piano di sviluppo del massiccio, una grande ed inespressa potenzialità per L’Aquila. Sulla crescita della montagna, infatti, Enzo Lombardi  ritiene che il Sindaco Cialente abbia poche idee, ma in compenso molto confuse. 
    Il presidente della Commissione consiliare permanente "Garanzia e Controllo", Enzo Lombardi, ha tenuto oggi una conferenza stampa sul futuro del Ctgs Spa. L’occasione e’ stata la relazione che la commissione ha effettuato sulle società per azioni partecipate e controllate dal  Comune dell’Aquila.  Tra le controllate c’è appunto il Ctgs, afflitto da una profonda crisi.  Le criticità riscontrate dalla Commissione riguardano "l’indebitamente sproporzionato di 9 milioni di euro, rispetto al capitale sociale di 6 milioni di euro; l’indebitamento sproporzionato rispetto al fatturato annuale che non consente di produrre,  senza intervento esterno alla Spa, risorse finanziarie per programmare nel tempo l’abbattimento dell’indebitamento stesso; incapacita’ di stare al passo con un adeguato modo di gestione efficiente ed efficace; costo del personale ridondante ed eccessivo rispetto al fatturato e all’ammontare dei costi; mutuo per l’investimento per la nuova seggiovia per il quale e’stato generato un debito di circa 1 milione di euro per rate annuali non pagate; il servizio pubblico di affissione e’ in perdita in quanto e’ piu’ costoso dei ricavi".   Per Lombardi la strada di una cessione integrale ai privati è sbagliata, mentre forme di collaborazione miste sono auspicabili, ed è  necessario che il Sindaco affronti  il problema senza confusione di ruoli con il Consiglio e considerando il Gran Sasso come un’opportunità e non come un problema.
    MpL Comunicazione @ 19:43
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *