• Calendario/Archivio

  • novembre: 2019
    L M M G V S D
    « Ott    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
    Leopardi (FLI) per De Matteis

    Posted on martedì 15 maggio 2012

    “Al ballottaggio il mio sostegno coerente e convinto va a De Matteis”.  Lo afferma il consigliere comunale uscente di Fli Maurizio Leopardi che, già nei mesi scorsi, si era espresso in tal senso. Ma Enrico Verini ha provato ad alzare la posta, candidandosi in solitaria, ed ha perso tutto. FLI è rimasto senza consigliere. “Era scontato che la disputa finale vedesse contrapposti Massimo Cialente e Giorgio De Matteis– scrive Leopardi – Come al solito ‘ognuno per sé’ per poi giocarsi qualche poltrona. Per qualcuno il gioco è riuscito, altri sono stati messi alla porta. Così oggi, preso atto di quanto presagito, condivido pienamente la posizione politica del coordinatore comunale di Fli, Stefano Morelli, che ha messo sul tavolo le sue dimissioni, perché contrario all’apparentamento, negato, e a qualsiasi accordo, non voluto, con Cialente, nella cui coalizione sono presenti Sel, Rifondazione comunista e altre espressioni della sinistra radicale, la cui proposta politica è incompatibile con i nostri valori”.

    “Avallare le intenzioni del vertice regionale del movimento, che quell’accordo voleva, significa snaturare l’identità politica di Fli e la storia delle persone che militano in questo movimento – sostiene Leopardi – nato per contribuire alla ricostruzione del centrodestra, e che non può essere svenduto per meri giochi di palazzo che, peraltro, si consumano fuori dal capoluogo”.

    “L’’unico candidato spendibile per il centrodestra, per esperienza politica e amministrativa,  era ed è Giorgio De Matteis. Sono sempre stato di questo avviso – conclude Leopardi – e resto convinto che, per la nostra città e per i nostri concittadini, sia necessaria un’amministrazione seria, capace, onesta e competente che rappresenti un segno di discontinuità”.

    MpL Comunicazione @ 09:11
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *