• Calendario/Archivio

  • luglio: 2020
    L M M G V S D
    « Giu    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    La ricerca del capro espiatorio

    Posted on martedì 17 maggio 2011

    Durissima e quasi incredibile la richiesta di rinvio a giudizio dei componenti la commissione grandi rischi, formulata dall’avvocato Alessandroni. L’avvocato avrebbe affermato – leggiamo su inabruzzo.com – che ci si trova davanti ad un comportamento degli scienziati presi singolarmente e come commissione così omissivo da presupporre l’accusa di dolo eventuale degli stessi. Un’accusa gravissima, mai formulata nei confronti di un singolo scienziato o gruppo di scienziati.  Secondo l’avvocato il dolo eventuale è giustificato dal fatto che  gli stessi componenti avevano pubblicato in precedenza dati scientifici precisi sulla pericolosità sismica del territorio aquilano, e al tempo stesso erano a conoscenza della debolezza degli edifici del centro storico essendo anche autori o conoscitori dei vari rapporti Barberi e Abruzzo Engineering.  Dolo eventuale, tradotto per i cittadini, significa che la commissione avrebbe mentito sapendo di mentire ed avrebbe voluto, per ragioni da valutare, far passare un periodo di crisi sismica tranquillizzando la popolazione, pur sapendo al tempo stesso che il peggio poteva accadere.  Se i difensori riuscissero a dimostrare tale fattispecie in sede processuale l’accusa sarebbe gravissima ed i componenti della Grandi Rischi andrebbero incontro ad una pena pesantissima. Il mondo della scienza è in fermento ed il primo effetto di questo processo – definito un’invasione di campo –  saranno le dimissioni di massa degli scienziati da tutte le commissioni consultive nel campo pubblico.
    MpL Comunicazione @ 12:59
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com