• Calendario/Archivio

  • ottobre: 2019
    L M M G V S D
    « Set    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
    La Pezzopane verso il Governo

    Posted on giovedì 11 settembre 2014

    L’incastro è quasi fatto. Giovanni Legnini, attuale sottosegretario al Ministero per l’Economia e le Finanze, sarà con molta probabilità vice presidente del CSM. Il Parlamento in seduta comune  ha infatti eletto Legnini (insieme a Giuseppe Fanfani) quale membro laico del supremo organo di governo della Magistratura. 

    Legnini, bersaniano,  candidato per il PD, sarà con molta probabilità vice presidente del Csm, e dovrà lasciare l’attuale incarico di Governo.  La poltrona a Montecitorio di Legnini sarà di Giovanni Lolli, il primo tra i non eletti.

    “Felicissimo per questo riconoscimento alla carriera di Legnini” – ha affermato Lolli – “ma resta da capire come risolvere l’eventuale presenza dell’Abruzzo nel Governo Renzi, ma per fortuna abbiamo anche la Pezzopane”.  Dello stesso avviso il governatore Luciano D’Alfonso, secondo cui “di Lolli c’è un gran bisogno qui da noi”, mentre Stefania Pezzopane ha commentato la prossima nomina al Csm di Legnini come “un grande successo per l’Abruzzo, quanto alla sua sostituzione deciderà il partito regionale”. 

    Insomma il puzzle è quasi composto. E Lolli dovrebbe restare vice presidente della Giunta Regionale, ed in tal caso rifiutare il comodo seggio in Parlamento. Se l’operazione Legnini va in porto, in ogni caso  un aquilano avrà un sottosegretario chiave nel Governo centrale, e probabilmente  sarà Stefania Pezzopane. Una buona cosa per la ricostruzione. Speriamo.

     

     

    MpL Comunicazione @ 10:30
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *