• Calendario/Archivio

  • dicembre: 2017
    L M M G V S D
    « Nov    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
    Incontri ravvicinati tra Micron e Scuole

    Posted on mercoledì 4 ottobre 2017

    Sta per partire, nell’Istituto Comprensivo “Collodi-Marini” di Avezzano, un progetto sperimentale che prenderà il via grazie alla collaborazione con Micron Technology Foundation.

    Il percorso, dal titolo “Progetto Arduino”, sarà improntato alla robotica e al coding con l’obiettivo di avvicinare gli studenti ai principi della programmazione, della meccanica e dell’elettronica, attraverso un approccio di tipo pratico e interattivo che andrà a svilupparsi in esperimenti da affrontare in gruppo. Nello specifico, saranno gli alunni delle classi seconde e terze della scuola secondaria di I grado ad affrontare e risolvere situazioni sfidanti, facendo uso di kit elettronici pensati per la realizzazione di semplici esperimenti di automazione e di attivazione di meccanismi (sensori, suoni, led). Il tutto avverrà sotto la direzione e la guida esperta di un team di ingegneri Micron che sarà presente a scuola durante lo svolgimento delle attività, a supporto di alunni e docenti.

    Grazie all’apporto delle competenze messe a disposizione dalla Micron Technology e alle schede Arduino “Genuino”, diventa possibile introdurre nella scuola non solo strumenti tecnologici modernissimi, ma anche e soprattutto un approccio strategico che incoraggia la creatività e l’apporto di ogni studente, permette la realizzazione attiva e creativa delle proprie idee, stimola la riflessione, sollecita a formulare ipotesi e soluzioni, fa comprendere che i tentativi sono necessari e che dall’errore si può imparare, trasmettendo così, agli alunni, il gusto di apprendere divertendosi. Esattamente gli stessi principi del precedente progetto di robotica “LegoMago”, che, sempre con il supporto di Micron Foundation, si sta avviando, con positivi riscontri, alla sua terza fase di sviluppo.

    MpL Comunicazione @ 19:33
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *