• Calendario/Archivio

  • aprile: 2020
    L M M G V S D
    « Mar    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  
    Incidente probatorio/10

    Posted on venerdì 12 settembre 2008

    Quarta e ultima giornata di incidente probatorio per la sanitopoli abruzzese: Vincenzo Angelini, il grande accusatore, anch’egli indagato, ha risposto alle domande dei difensori delle persone alle quali lui sostiene di aver pagato tangenti….

    Prima di entrare nell’aula Angelini ha affermato che «in questi anni, come credo stia emergendo, sono stato massaggiato lungamente per vendere». L’imprenditore spiega di essersi trovato «a dover bere o affogare e invece di affogare, ho scelto di bere e mi sono tenuto tutto». Angelini ha aggiunto che tutte le ispezioni effettuate in questi anni sono state fatte «nella direzione di uccidere il gruppo Angelini».


    Rapporti con le banche. Per l’imprenditore «sono state inscenate norme che non hanno l’equivalente in nessuna regione d’Italia. La regione Abruzzo – ha sostenuto – è l’unica nella quale gli ospedali vengono pagati a piè di lista e non a prestazioni». Sul ruolo delle banche in particolare della Deutsche Bank nella cessione delle sue cliniche, Angelini ha detto che «le banche non sono entrate in questo discorso. C’è il discorso Deutsche Bank, ci sono i miei rapporti con le banche. Con Deutsche Bank – ha evidenziato – ho fatto le mie cessioni che sono state ritenute prima non valide dalle Asl e poi, stranamente, quando si è trattato di pagare, sono diventate validissime». Angelini ha spiegato che «quando si è trattato di fare il discorso Deutsche Bank, le Asl hanno invertito la partita e hanno detto: ‘è vero riconosciamo le banche come debitrici».

    MpL Comunicazione @ 17:28
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com