• Calendario/Archivio

  • dicembre: 2019
    L M M G V S D
    « Nov    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
    IMU all’Aquila, una vergogna

    Posted on lunedì 11 giugno 2012

    Riceviamo e pubblichiamo:

    “Questa mattina mi sono recato al commercialista per il pagamento dell’IMU. Ho una prima casa, terremotata “E”, ed una seconda casa in paese dove sono costretto ad abitare con famiglia da dopo il sisma.

    Con mia grande sorpresa, perché avevo capito diversamente, il consulente mi ha detto che lo sconto IMU sulla prima casa non si trasla sulla mia attuale e forzata dimora.

    Pertanto, causa sisma e leggi balorde seguenti, ho subito tre truffe dallo Stato:

    1.in quanto proprietario di una seconda casa ho perso il CAS (euro 5mila/anno), e con ciò le ordinanze hanno creato una grave difformità tra i proprietari di seconda casa e chi ha investito i soldi in titoli di Stato o altro che continua tranquillamente a percepire il CAS o a vivere “a gratis” nel progetto Case.;

    2.ho perso l’affitto della seconda casa, dove sono costretto ad abitare, per euro 6mila /anno;

    3.non ho diritto alle agevolazioni IMU per la prima casa, poiché per lo Stato la casa che abito è seconda casa, pur essendo la prima indisponibile perché terremotata.

    Grazie a Monti e Barca, quindi, ho perso 11.500 euro/anno, un danno gravissimo per la mia famiglia che su questi soldi contava.

    Grazie ai governi, a Monti e Barca, grazie ai vostri amici aquilani come Cialente e company. E’ tutto disgustoso. Se una cosa così l’avesse fatta un Governo non amico, immagino i titoloni del Centro e le sparate di TV1, nonché le interviste della Pezzopane. Che pena!”

    lettera firmata

    MpL Comunicazione @ 17:04
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *