• Calendario/Archivio

  • aprile: 2021
    L M M G V S D
    « Mar    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
    Giorgio De Matteis: “solo attacchi volgari”

    Posted on martedì 10 aprile 2012

    “In questo primo scorcio di campagna elettorale mi pare di poter dire che la nostra aggregazione è quella che incute sicuramente più timore. Ne fanno fede gli attacchi quotidiani alcuni dei quali, nella loro volgarità, testimoniano il livello raggiunto. Questo è l’esempio che noi non vogliano seguire. Ritengo, infatti, che soprattutto in questa campagna elettorale sia importante evitare e respingere scontri, conflitti e divisioni.

    La nostra aggregazione è rappresentata dalla responsabilità degli oltre 220 candidati, rappresentanti delle sette liste di appoggio alla mia candidatura a sindaco, che riassumono la volontà dei cittadini di segnare una svolta positiva. Condivisione vs divisione, confronto vs scontro, apertura vs isolamento. Per noi, le linee guida sono appunto queste, quelle che portano L’Aquila a aprirsi verso le realtà interne e verso le realtà regionali e nazionali a ogni livello.

    Abbiamo bisogno di recuperare quella credibilità purtroppo perduta a causa della conflittualità esasperata usata strumentalmente da chi non ha altri argomenti per dare fiducia e futuro alla città e agli aquilani. Oggi, infatti, ci sono alcuni temi che debbono essere affrontati e che saranno immediatamente oggetto di attenzione appena gli aquilani ci avranno consentito di governare la città.

    Mi dispiace dover constatare, così come il ministro Fabrizio Barca ha rilevato più volte, che la farraginosità dell’attività in Comune ha rallentato l’approvazione di migliaia di progetti di case E. Così come la predisposizione del piano di ricostruzione, più volte sottolineato come fondamentale sempre dal ministro Barca, bocciato dagli ordini professionali e mai condiviso con la città, ci inchioda a una situazione drammatica che causa il mancato avvio della ricostruzione del centro storico.

    Questi due punti sono i temi fondamentali da affrontare entro le prime ore dall’insediamento della nuova amministrazione. È, pertanto, importante un potenziamento e una riorganizzazione rapida del sistema comunale che, pure professionalmente valido, non è messo nelle condizioni di operare adeguatamente a causa della mancanza di una guida autorevole e sicura.

    Così come il piano di ricostruzione, ora una scatola vuota, sarà subito oggetto di una approfondita rivisitazione, di concerto con gli ordini professionali e le realtà cittadine a ogni livello.

    Insieme a questi due punti, bisogna impegnarsi per la immediata utilizzazione dei fondi della legge regionale 41, da me voluta, per giovani, anziani e universitari. La sua applicazione è importante per la creazione di un rinnovato tessuto sociale che unisca le diverse generazioni e che punti a una nuova progettualità per il futuro.

    Quarto punto, la immediata utilizzazione dei 90 milioni di euro per le piccole imprese, attraverso la sinergia tra la Camera di commercio dell’Aquila e il ministero per la Coesione territoriale. Per rendere possibili investimenti sulle aziende più grandi e sul tessuto produttivo in generale, diverse altre attività legate al settore turistico e culturale manifestano chiari sintomi di crisi, chiedo al ministro Barca di consentire una quota parte dei fondi Cipe già stanziati e finalizzati a questo scopo.

    Questi interventi economici sono possibili in tempi brevi e si sta già lavorando affinché possano essere applicati senza indugio alcuno. Tutto questo rappresenterà il primo segnale di discontinuità e svolta rispetto a un recente passato, recuperando serenità e concretezza.

    L’appello a tutti gli aquilani, di destra, di sinistra, di centro, di qualunque estrazione culturale e ideale siano, è quello di condividere insieme questi obiettivi, lasciando da parte chi, ancora oggi e solo per strumentalizzazione politica o elettorale, continua a dividere e alimentare i conflitti”.

    Giorgio De Matteis, candidato sindaco della coalazione “L’Aquila Città Aperta”

    MpL Comunicazione @ 20:56
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com