• Calendario/Archivio

  • gennaio: 2021
    L M M G V S D
    « Nov    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
    Germania ferma

    Posted on martedì 16 agosto 2011

    Anche la locomotiva tedesca arranca, e sono guai per l’Italia che esporta soprattutto verso la Germania. Il pil della Germania, a sorpresa, si fermato. L’incremento della crescita della prima economia Ue rimasto praticamente fermo, rispetto ai tre mesi precedenti. Lo riferisce l’Ufficio di statistica federale. Ma a rallentare la crescita di tutta Europa. Secondo la stima flash diffusa da Eurostat, il pil cresciuto di un modesto 0,2% nel secondo trimestre dell’anno sia nella zona euro che nell’Ue. Nel primo trimestre aveva segnato +0,8% in entrambe le aree. Su base annua il pil cresciuto dell’1,7%, dopo il +2,5% del trimestre precedente. In Olanda la crescita piatta. Il pil dei Paesi Bassi ha segnato solo +0,1% nel secondo trimestre, un andamento inferiore alle attese. Nel primo trimestre il pil era cresciuto dello 0,8%. Su base annua, la crescita ha segnato un incremento dell’1,5%. Al di sotto delle attese anche il pil della Spagna cresciuto solo dello 0,2% nel secondo trimestre dell’anno, dopo l’incremento dello 0,3% dei tre mesi precedenti. Intanto, c’ attesa per il vertice di oggi tra la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Nicolas Sarkozy . sulle eventuali misure aggiuntive che potranno essere adottate per contenere la crisi del debito in Eurolandia. Si parla dell’emissione di Eurobond.

    MpL Comunicazione @ 19:19
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com