• Calendario/Archivio

  • luglio: 2020
    L M M G V S D
    « Giu    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    Garza nell’addome, morto paziente

    Posted on martedì 19 giugno 2012

    Il gup del tribunale di Lanciano ha rinviato a giudizio per omicidio colposo sette persone tra medici e infermieri del reparto di urologia dell’ospedale Renzetti di Lanciano per la morte di Vincenzo Papaleo, un uomo della provincia di Catanzaro deceduto due anni fa.

    Nell’addome di Papaleo l’equipe di urologia di Lanciano avrebbe lasciato una garza dopo un intervento chirurgico operato nell’ospedale Renzetti. Secondo l’accusa, a distanza di due anni dall’intervento, le condizioni di Papaleo si sarebbero aggravate fino a provocarne la morte proprio per quella garza che gli operatori sanitari avrebbero lasciato nel suo addome.  Il gup Francesca Del Villano Aceto ha fissato al prossimo 11 ottobre la prima udienza del processo per omicidio colposo

    MpL Comunicazione @ 10:56
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com