• Calendario/Archivio

  • gennaio: 2021
    L M M G V S D
    « Nov    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
    G.Visconti, importante riconoscimento per Cetemps

    Posted on mercoledì 29 agosto 2012

    L’Aquila città della scienza, una vecchia aspirazione sostenuta da pochi volenterosi disinteressati, e forse proprio per questa regolarmente lasciata cadere da chi conta e dispone tra istituzioni e politica. La scienza è una cosa troppo seria… Soprattutto, non ci sono incarichi, presidenze e stipeni da distribuire per scelte dovute solo a “maniglie” più o meno occulte. C’è, invece, chi opera concretamente perchè l’idea diventi realtà tangibile, perchè cultura non è solo musica e teatro, e porti anche qualche ritorno sul piano economico e turistico: decine e decine di persone negli alberghi, proprio il giorno dopo l’allarme della federalberghi che dice: “Siamo alla frutta, dovremo licenziare o chiudere alcuni hotel”. La nona edizione del Simposio Internazionale sul Profilamento Troposferico (International Symposium on Tropospheric Profiling, ISTP) avrà inizio lunedì 3 fino a Venerdì 7 settembre presso il Ridotto del Teatro Comunale. Per la prima volta in Italia, ISTP viene ospitata dal Centro di Eccellenza CETEMPS dell’Università dell’Aquila dopo le precedenti edizioni svoltesi ogni tre anni negli Stati Uniti, Germania, Australia, e Olanda.
    L’evento, organizzato in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche e l’Agenzia Spaziale Europea e patrocinato della Presidenza del Consiglio Regionale della Regione Abruzzo e dal Comune dell’Aquila, richiama un gruppo internazionale di scienziati che si occupano di misure e modelli atmosferici, con applicazioni nel campo della Meteorologia, Climatologia, Qualità dell’Aria, ed Energie rinnovabili. Provenienti da 28 paesi e da istituzioni di prestigio quali NASA, Università di Harvard, Università di Oxford, e Servizi Meteo Internazionali (Stati Uniti, Giappone, Francia, Germania, Olanda, Svizzera, Cina) gli scienziati si incontreranno all’Aquila per identificare lo stato dell’arte e per tracciare le direzioni future della ricerca scientifica e dello sviluppo tecnologico.
    Il Prof. Guido Visconti, Professore Ordinario di Fisica e Direttore del CETEMPS, afferma che “si tratta di un evento di straordinaria importanza, che testimonia un riconoscimento al CETEMPS e alla scuola di Fisica dell’Atmosfera dell’Università dell’Aquila. Per altro, sarà anche occasione per consegnare la Laurea Honoris Causa al Prof. Richard Mead Goody, emerito dell’Università di Harvard, che risulterà il primo Laureato straniero del nascente indirizzo in FISICA DELL’AMBIENTE E METEOROLOGIA. L’evento verrà accompagnato da iniziative culturali in collaborazione con altre realtà di Eccellenza del territorio (Istituzione Sinfonica Abruzzese, Accademia delle Belle Arti, Conservatorio) per farne motivo di orgoglio e veicolo di conoscenza della città, contribuendo ad affermare L’Aquila come Città della Cultura e della Scienza”. inabruzzo.com

    MpL Comunicazione @ 18:43
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com