• Calendario/Archivio

  • settembre 2022
    L M M G V S D
    « Gen    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
    Fontana, nessuno dispiaciuto

    Posted on mercoledì 25 gennaio 2012

    Nessuno è dispiaciuto delle dimissioni di Fontana, anzi il contrario. I capigruppo consiliari Vito Albano (Pd), Carlo Benedetti (Ci), Pasquale Corriere (Gruppo misto), Adriano Durante (Udc), Angelo Mancini (Idv), Pierluigi Mancini (Api), Enrico Perilli (Rc), Salvatore Placidi (Udeur) e Giancarlo Vicini (Pse), Giuseppe Ludovici, hanno sottoscritto il documento relativo alle dimissioni di Gaetano Fontana.
    “Prendiamo atto delle notizia sulle dimissioni dell’Architetto Gaetano Fontana ritenendo che sia una scelta utile e giusta.
    Al di là degli aspetti personali e professionali, riteniamo che il Capo della Struttura Tecnica di Missione abbia preso atto del fallimento della sua azione, in particolare del grave ritardo dell’avvio della ricostruzione cosiddetta pesante, oltre che della eccessiva burocratizzazione e sovrastrutturazione per la ricostruzione dei centri storici.
    Ci sarebbero volute regole snelle e veloci e invece ci si è impantanati nella più assurda delle ragnatele burocratiche.
    Riteniamo che, di fronte a questo atto dell’Arch. Fontana, il Presidente Chiodi dovrebbe trarre analoghe decisioni dimettendosi da Commissario per la Ricostruzione e favorendo una transizione ad un nuovo ed efficace sistema di governance della fase post sisma tale da rimuovere la situazione di totale empasse e, soprattutto, di dispendiosa burocratizzazione che si sta traducendo in un inaccettabile ed inutile spreco di risorse, oltre che di vera e propria disperazione dei cittadini.
    Tra l’altro, solo con questi atti sarà possibile riportare la gestione della fase post sisma ad un corretto quadro di rapporti istituzionali che le ultime scelte della Struttura Commissariale e della Struttura Tecnica di Missione hanno tradotto in atti inaccettabili d’imperio”.

    IRITALE – Apprendiamo dalla stampa delle lettera di dimissioni presentata dal Coordinatore della Struttura Tecnica di Missione Gaetano Fontana e indirizzata al Presidente Chiodi.
    Crediamo che gli aquilani non subiranno con dispiacere questa notizia.
    Da 3 anni ormai questa città subisce una gestione commissariale che non ha risolto uno dei tanti problemi che la affliggono. Ritardi nella definizione delle norme, lentezza nella erogazione dei fondi, una burocrazia esasperante stanno paralizzando la ricostruzione.
    L’architetto Fontana ha ampie responsabilità per questo stato di cose.
    Se alle sue dimissioni si unissero quelle dei vertici della struttura commissariale forse la città potrebbe riniziare a sperare di essere ricostruita.

    MpL Comunicazione @ 21:06
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com