• Calendario/Archivio

  • gennaio: 2021
    L M M G V S D
    « Nov    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
    Fondo di solidarietà

    Posted on martedì 10 luglio 2012

    Confindustria, CGIL, CISL, UIL, Abruzzo e L’’Aquila, invitano gli Organi di informazione della stampa, della televisione e del web a partecipare alla Conferenza stampa di presentazione dei progetti imprenditoriali presentati a valere sul Fondo di solidarietà raccolto dalle stesse organizzazioni all’indomani del sisma, che avrà luogo giovedì 12 luglio, a L’’Aquila (10.30, presso la sede di Confindustria, in Loc. Campo di Pile).
    Parteciperanno il Presidente del Comitato Abruzzo (Organismo gestore dei Fondi appositamente costituito) e Presidente di Confindustria L’Aquila, Fabio Spinosa Pingue, il vice Presidente del Comitato Abruzzo, Gianfranco Giorgi, e i Segretari regionali e provinciali di CGIL, Gianni Di Cesare e Umberto Trasatti, CISL, Maurizio Spina e Paolo Sangermano, e UIL, Roberto Campo e Michele Lombardo.
    All’’incontro, inoltre, interverranno i rappresentanti delle imprese che hanno visto accolti i propri progetti a valere sul fondo di solidarietà, per un importo pari a circa  7,5 milioni di euro di cofinanziamento e che quindi svilupperanno un importo complessivo pari a circa 15 milioni di euro complessivi, con importanti ricadute all’interno del cratere sismico in termini produttivi e occupazionali.
    In particolare, le Imprese interessate sono: Thales Alenia Space Italia, SELEX Elsag spa, Linx srl, ICIET Engineering srl, Istituto Tecnico Superiore nell’area dell’efficienza energetica all’Aquila, ANTARES scrl, K-Unit società consortile del Polo di Innovazione ICT Abruzzo, OSA srl.
    Si tratta pertanto di un importante appuntamento in cui verranno illustrati e divulgati gli esiti di un importante percorso che ha visto Confindustria e le OO.SS. abruzzesi impegnati a promuovere progetti imprenditoriali nel cratere sismico, attraverso un utilizzo dei Fondi di solidarietà raccolti all’indomani del sisma innovativo, teso, cioè, a sviluppare nel territorio interessato effetti produttivi e occupazionali duraturi e con alta valenza sociale ed economica.

    MpL Comunicazione @ 08:18
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com