• Calendario/Archivio

  • gennaio: 2020
    L M M G V S D
    « Dic    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    Fiat: accordo o si chiude

    Posted on venerdì 11 giugno 2010

    Qualche veterosindacato non ha ancora capito che l’Italia industriale è al capolinea. O si acquisiscono le categorie dell’efficienza e dell’efficacia (e questo dovrebbe valere anche per la politica e per il settore pubblico) o la barca affonda. Ore decisive per il futuro dello stabilimento Fiat di Pomigliano. «Oggi è una giornata importante: spero in un’intesa al più presto possibile» ha detto Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat e Chrysler, parlando oggi a Venezia con i giornalisti della vertenza sullo stabilimento campano. «Io -ha detto Marchionne- la macchina la devo far partire». Senza accordo con i sindacati lo stabilimento di Pomigliano del gruppo Fiat è destinato a chiudere. Marchionne  ha detto che i tempi per raggiungere un accordo «sono molto stretti» e alla domanda su dove andrà a produrre in caso di chiusura di Pomigliano ha risposto: «in Serbia o in Polonia».
    MpL Comunicazione @ 13:24
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *