• Calendario/Archivio

  • gennaio: 2020
    L M M G V S D
    « Dic    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    Elezioni Aq: grandi manovre/3

    Posted on martedì 13 settembre 2011

    La candidatura di Pierluigi Mantini (UDC) a Sindaco dell’Aquila rimasta un’autocandidatura. Il partito di Fini (FLI) che insieme all’UDC ed all’API di Rutelli compone il “terzo polo” non commenta l’uscita di Mantini, e questo confermerebbe che l’On.le Mantini si candidato senza consultare gli “alleati”. Anche l’Api tace, ed il “terzo polo” appare sempre pi evanescente, almeno all’Aquila. Chi commenta invece con i fatti Maurizio Leopardi, anche lui UDC ed ex candidato sindaco, il quale sbatte la porta e passa armi e bagagli a Futuro e libert. Il “terzo polo” non riesce a fare amalgama, e resta di fatto tre distinti partitini in competizione tra loro; un p difficile pensare che possa esprimere un candidato unitario Sindaco ed ambire a ruoli di governo della citt. Anzi, una parte del “terzo polo” gi governa, ma con Cialente, esprimendo un assessore nella giunta comunale (Giampaolo Arduini, anche lui UDC, almeno pare). A questo punto probabile che Futuro e libert, che conta tra gli altri Enrico Verini e l’ex sindaco Tempesta, possa esprimere un proprio candidato sindaco, magari sotto le insegne di un movimento civico. Il coordinatore regionale Daniele Toto annuncia per un tavolo di coordinamento tra i centristi, ma non sembra davvero che ce ne siano le condizioni.

    MpL Comunicazione @ 20:05
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *