• Calendario/Archivio

  • febbraio: 2020
    L M M G V S D
    « Gen    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    242526272829  
    Durante su degrado cimiteri

    Posted on lunedì 13 agosto 2012

    Esorto l’Amministrazione comunale a provvedere al più presto alla realizzazione di un progetto relativo alle tumulazioni nella parte nuova del Cimitero Monumentale. In seguito al sisma che ha colpito la nostra Città nell’aprile del 2009, è stata costruita una parte nuova nel cimitero cittadino che però non viene curata ma lasciata allo stato brado.
    Mi faccio portavoce di quanti cittadini si sono lamentati per questo scempio. Tutti i cimiteri delle frazioni ed in particolare, quello monumentale, sono in stato di abbandono e necessitano di una ripulitura e di una manutenzione straordinaria affinchè sia dato decoro e onore ai defunti sepolti. Anche i fornetti, posti in opera parecchi anni fa, peraltro mai utilizzati, in quanto non idonei a contenere le bare, sono abbandonati lì senza che nessuno se ne prenda la responsabilità.
    La parte nuova del cimitero della nostra Città è in uno stato davvero pessimo. Oltre alle erbacce che ormai hanno ricoperto l’intera zona, anche le tumulazioni fatte di recente non hanno seguito una perimetrazione logica e danno l’idea di abbandono. Manca solo il gregge che va a pascolare!!
    Sarà mia premura convocare la terza Commissione (Politiche Sociali) per parlare di questo problema e fare un sopralluogo per verificare lo stato dei cimiteri. Invito l’Amministrazione a fare qualche manifestazione in meno ed occuparsi di più di quanto è importante dal punto di vista sociale. Il Comune deve necessariamente attivarsi e trovare una soluzione a questo problema che si trascina da anni, anche potenziando le risorse o, dando un incarico ad una cooperativa per aumentare la manutenzione nell’ambito dei cimiteri,sia delle frazioni che della Città.

    Adriano Durante

    MpL Comunicazione @ 17:11
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *