• Calendario/Archivio

  • febbraio: 2020
    L M M G V S D
    « Gen    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    242526272829  
    Di Matteo contro Trenitalia

    Posted on venerdì 24 ottobre 2008

    Durissimo attacco dell’assessorato regionale ai trasporti a Trenitalia. Il nuovo contratto di servizio proposto da Trenitalia è semplicemente "assurdo", dice la Regione.  Trenitalia vuole lucrare sulle proprie incapacita’.   Lo sostiene la Regione ricordando che il contratto di servizio considera i chilometri di servizio offerto, mentre per il futuro Trenitalia vorrebbe considerare il tempo del servizio offerto…

    Secondo questa diversa modalita’ se per percorrere un tratto ferroviario, come ad esempio quello tra Pescara e L’Aquila, di poco più di cento  chilometri, invece di tre ore il treno ne impiegasse sei,  Trenitalia incasserebbe  dagli abruzzesi il doppio di quanto incassa oggi.
    La Regione ricorda che nel 2007 Trenitalia ha soppresso 370 treni senza che ricorressero le motivazioni previste nel contratto di servizio, come le calamita’ naturali e per queste soppressioni i responsabili della Regione hanno dato mandato ai legali per adire le vie legali, in quanto la Regione ha titolo per multare Trenitalia per i treni soppressi in ambito regionale. Attualmente la Regione paga circa 35 milioni di euro per assicurare il servizio ferroviario agli abruzzesi e i dirigenti di Trenitalia non possono quindi sopprimere treni per mancanza di personale.
    La Regione conclude sottolineando che non accettera’ di essere considerata di serie B rispetto ad altre regioni e s’impegnera’ in tutti i modi, compreso il ricorso alle vie legali, per garantire agli abruzzesi il servizio cui hanno diritto. La Sangritana, società regionale di trasporto su ferro, è pronta a rimpiazzare Trenitalia su tutte le linee attualmente gestite dalla società nazionale.

    MpL Comunicazione @ 12:12
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com