• Calendario/Archivio

  • aprile: 2020
    L M M G V S D
    « Mar    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  
    Costantini e nucleare

    Posted on domenica 1 marzo 2009

    Nella conferenza di ieri mattina il leader  regionale dell’Idv, Carlo Costantini, ha accennato all’ipotesi della costruzione di una centrale nucleare in Abruzzo o nelle immediate vicinanze (Termoli).   «Nei recenti accordi di massima stipulati tra Berlusconi e Sarkozy, oltre ai quattro siti già individuati, rientrerebbe appunto quest’ipotesi». Nel gioco infatti delle rivisitazioni del recente piano nazionale, Abruzzo e Molise potrebbero essere inseriti nel novero dei siti che potranno ospitare gli impianti di ultima generazione.

    Chiodi ha già detto no, un no secco,  alla centrale in Abruzzo. Ma Costantini  non ha lesinato fendenti diretti al governatore, reo di portare «operazioni di facciata» nei confronti del Centro Oli e di «dare il via libera» agli inceneritori, tanto che in queste tematiche Chiodi risulta come «superficiale ed inaccettabile».

    Ora noi ci chiediamo: ma se la centrale si fa a Termoli o Vasto, che differenza fa? Almeno facciamola in Abruzzo, per beneficiare degli enormi investimenti e ricadute occupazionali. La Francia ha 16 cenrali nucleari, eppure tutti vivono tranquilli Qui da noi vige l’oscurantismo antitecnologico. E paghiamo l’energia più di ogni paese al mondo.

    MpL Comunicazione @ 15:48
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com