• Calendario/Archivio

  • agosto: 2020
    L M M G V S D
    « Lug    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
    Controlli su redditi

    Posted on giovedì 15 maggio 2008

    “Controlli della posizione reddituale e patrimoniale dei nuclei familiari dei soggetti beneficiari di prestazioni sociali agevolate”. In altre parole, si tratta dei nuclei familiari che percepiscono rimborsi per i libri scolastici. L’idea era stata della passata amministrazione aquilana di centrodestra che nel febbraio del 2007 aveva iniziato l’iter. L’attuale governo cittadino di centrosinistra deve averla però ritenuta ancora valida, tanto da riprenderla a più di un anno di distanza e formalizzarla in un protocollo d’intesa con la Guardia di Finanza. I controlli riguarderanno le famiglie che hanno benificiato di: rimborsi per l’acquisto di libri per le scuole medie e superiori, borse di studio, fornitura gratuita di libri di testo, assegni di maternità, oppure ai quali vengono assegnate le cosiddette “case-parcheggio”. Attraverso il protocollo il Comune dell’Aquila si impegna a fornire al comando provinciale della Guardia di Finanza “i nominativi, o elenchi di nominativi, anche eventualmente attraverso procedure informatizzate, di beneficiari sui quali emergono fondati dubbi sulla veridicità della dichiarazione”. I nominativi saranno forniti e trattati nel rispetto della privacy. L’iniziativa è stata illustrata ieri mattina alla stampa dal direttore generale del Comune, Massimiliano Cordeschi, dal vice sindaco Angelo Bonura, dal comandante provinciale della Guardia di Finanza, colonnello Salvatore Tatta. Complessivamente, ogni anno, il Comune eroga 125 mila euro di trasferimenti regionali per borse di studio, 105 mila euro per la fornitura gratuita di libri di testo per scuola elementare, 120 mila euro di rimborso per i libri per le scuole medie e superiori e 100 mila euro per il sostegno all’accesso di abitazioni in locazione, per un totale di 450 mila euro a fronte di un bilancio complessivo di circa 103 milioni di euro.

    MpL Comunicazione @ 16:32
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com