• Calendario/Archivio

  • settembre: 2020
    L M M G V S D
    « Lug    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  
    Comune: ENI resta

    Posted on mercoledì 11 maggio 2011

    "Riguardo al progetto dell’Eni non vi è alcuno stop né tantomeno sussistono le possibilità che il finanziamento prenda altre strade. Il consigliere Verini, di cui non comprendo la durezza di toni, ha preso un grosso abbaglio". L’assessore all’Urbanistica Roberto Riga fa il punto della situazione riguardo al progetto per il centro di ricerca Eni, finanziato con venti milioni di euro in favore dell’ateneo aquilano. "Proprio la settimana scorsa – ha dichiarato Riga – vi è stato un incontro operativo cui hanno preso parte, oltre al Comune dell’Aquila, l’università, in rappresentanza della quale è intervenuto il prorettore Volpe, e l’Eni. Dalla riunione è emerso che Eni e ateneo aquilano stanno ultimando una proposta progettuale, con planivolumetrico e cartografie, che verrà a breve sottoposta all’attenzione del consiglio comunale. Quanto all’attività ricettiva che attualmente insiste sui terreni in località "Casale Calore", – ha proseguito Riga – la questione arriverà a soluzione in tempi brevi, come riferito dallo stesso ateneo nel corso dell’incontro. Nessun fermo dunque – conclude l’assessore all’Urbanistica – e nessun pericolo che il finanziamento dell’Eni venga dirottato altrove. Solo un po’ di immotivato nervosismo da parte di un consigliere che avrebbe fatto bene a verificare i fatti prima di lanciare allarmi immotivati. Spieghi piuttosto, il consigliere Verini, come mai, a fronte di tanto interesse nei confronti del progetto, è uscito dall’aula al momento del voto della delibera in consiglio comunale, allo scopo di tentare di invalidare la votazione e di mandare a monte l’intera operazione".
    MpL Comunicazione @ 21:52
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com