• Calendario/Archivio

  • dicembre: 2019
    L M M G V S D
    « Nov    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
    Comune: approvato il bilancio 2006

    Posted on martedì 30 maggio 2006

    il Consiglio comunale dell’Aquila ha approvato il bilancio di previsione 2006

    Il totale generale delle entrate e delle uscite è di circa 100 milioni di euro circa.  Dal lato degli investimenti, già definiti come prevede la legge nel programma triennale delle opere pubbliche 2006-08, si prevede per il 2006 un ammontare di circa  8.500.000 euro, con un sensibile incremento rispetto al 2005.  Il 65% degli investimenti proverranno da contributi della Regione, dal Cipe ed ex Casmez, mentre il restante 35% sarà finanziato con fondi comunali. La metà dell’investimento complessivo sarà impiegato sul miglioramento della viabilità:  modifiche dell’assetto di viale Corrado IV, realizzazione di un parcheggio in viale della Croce Rossa,  riassetto della viabilità che interessa il polo scolastico di Acquasanta ed altre opere minori.  Un  milione di euro sarà destinato alla realizzazione di una struttura di protezione civile a Preturo; poco più di cinquecentomila euro per il verde pubblico e i cimiteri.

    Per la spesa corrente, 5.200.000 euro sono  per i servizi scolastici, 1.400.000 euro circa per la cultura e lo sport, 4.800.000 euro per i servizi riguardanti la viabilità e i trasporti, 13.600.000 euro per l’ambiente (l’80% per lo smaltimento dei rifiuti), 6.500.000 euro per le attività sociali e gli asili nido.

    La "bolletta" per lo smaltimento dei rifiuti costerà al Comune, nel solo 2006, la cifra iperbolica di 10.700.000 euro, per cui è lecito attendersi a breve un ulteriore incremento della TARSU.  L’ICI darà un gettito enorme: 17.000.000 di euro, pari ad oltre il 17% delle entrate. Contrariamente a quanto promesso, nessuna riduzione è stata realizzata per l’ICI sulla prima casa.

    MpL Comunicazione @ 20:30
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *