• Calendario/Archivio

  • marzo: 2020
    L M M G V S D
    « Feb    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
    Colpo di Stato/7

    Posted on lunedì 29 settembre 2008

    Macchina indietro (forse ma non è ancora detto) del Partito Democratico. Il padre del PD abruzzese, Franco Marini, interviene sulla modifica della legge elettorale e smentisce il segretario regionale ed i vertici del partito. "La legge antisindaci – dice Marini – è sbagliata, ma non è questo il momento di affrontare l’argomento. L’Abruzzo ha bisogno di un quadro istituzionale certo e quindi bisogna votare il 30 novembre".

    Quindi delle due l’una: o il PD è in totale confusione (e la mano destra non sa che fa la sinistra) oppure i vertici regionali del partito hanno assunto in solitaria l’iniziativa (patetica) di cambiare le regole del gioco a  due mesi dalle elezioni.  Vedremo domani cosa accadrà in Consiglio, ma dopo il "non se ne parla" di Marini il punto all’odg sarà probabilmente ritirato e magari sostituito da una dichiarazione "solenne" che inviterà la prossima legislatura ad abrogare la norma antisindaci. Ma non è detta l’ultima parola. Oggi rumors in Consiglio regionale: il PD va avanti, e chiederà il voto segreto, anche dopo la dichiarazione contraria  di Marini.

    MpL Comunicazione @ 11:30
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com