• Calendario/Archivio

  • dicembre: 2020
    L M M G V S D
    « Nov    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
    Claudio Porto, dieci anni dopo

    Posted on martedì 27 settembre 2016

    Il 28 settembre del 2006, in un tragico incidente stradale proprio vicino l’ospedale San Salvatore, all’età di 51 anni moriva Claudio Porto.

    Sono trascorsi dieci anni. Vogliamo unirci al rinnovato dolore della famiglia e dei tanti amici di Claudio, prematuramente scomparso in un assurdo incidente stradale. Vogliamo ricordare Claudio come studente sensibile, brillante ed arguto al liceo scientifico, negli anni settanta presso la vecchia sede, sotto la bella scalinata prospiciente la basilica di S. Berardino.   Lo ricordiamo nelle lunghe serate d’estate a Tornimparte, suo paese natale, a discutere di Cesare Pavese e di Musil, quando esponeva alla nostra cupidigia di sapere  la sua sterminata sapienza letteraria, affascinante nell’esposizione quanto discreto ed umile nei modi e nel comportamento.  Rigoroso ed intellettuale alle volte come i “chierici” di Gramsci, quanto gentile e semplice come un uomo del popolo.  Lo ricordiamo così come “uno di noi”,  a cuocere le “marrocchie” in campagna,  tutti insieme intorno al fuoco, a cantare e suonare le chitarre con gli amici di sempre. Una persona davvero speciale, con lui si stava sempre bene. Lo abbiamo poi apprezzato come professionista modello, medico capace, poi politico rigoroso e molto impegnato anche nella società civile. Era un uomo molto generoso e molto solidale in particolare con i sofferenti e le persone in difficoltà.  Aveva la grande dote di inquadrare qualsiasi questione in una dimensione più ampia e strategica, una dote riservata alla persone di grande cultura e rara sensibilità.  A lui va il nostro ricordo, in questo momento di grave dolore per la sua beffarda scomparsa. Non riusciamo a dire altro.

    Piero Carducci, un amico

    MpL Comunicazione @ 18:49
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com