• Calendario/Archivio

  • ottobre: 2020
    L M M G V S D
    « Set    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  
    Cialente&Pezzopane, gi

    Posted on lunedì 12 gennaio 2009

    Certamente pesano le vicende giudiziarie sul giudizio della IP Marketing raccolto dal "Sole 24 Ore" sugli amministratori abruzzesi. Ma non si tratta solo di vicende giudiziaie. I cittadini vedono i politici e gli amministratori lontani dai loro interessi, chiusi nel Palazzo, attenti solo alla loro perpetuazione. Amministratori che, soprattutto, non sanno amministrare. Ecco perché cade in verticale il consenso  un pò per tutti. Il peggiore è il sindaco di Chieti, Francesco Ricci, che rispetto al risultato elettorale quando si impose con il 64,3% dei consensi oggi si ferma ad un misero 46%

    Il dato di Ricci è solo la punta di un’iceberg: in caduta libera è tutto il centrosinistra abruzzese.  Ricci si pone al 101esimo posto, ma non va meglio Cialente: il sindaco "che-non-c’è"  si ferma nove punti sotto il risultato ottenuto l’anno scorso posizionandosi al 99esimo posto. Ma in caduta libera ci sono anche i presidenti di Provincia abruzzesi, tutti del centrosinistra. Il presidente della Provincia di Chieti, Tommaso Coletti,  chiude la classifica del Sole 24 Ore piazzandosi ad un miserrimo 101esimo posto. Il suo gradimento e’ sceso dal 54,9% del consenso iniziale al 42% attuale. Poi viene il presidente della Provincia di Pescara, Pino De Dominicis, al 98esimo posto. Il presidente di Teramo, Ernino D’Agostino, è passato dal 57,4% del giorno dell’elezione all’attuale 46%

    Per la presidente della Provincia del’Aquila, Stefania Pezzopane,  vle il proverbio "beato il monocolo in terra di ciechi". La sua performance è la migliore tra i peggiori in Abruzzo. Ma anch’ella in fortissima perdita di consenso fermandosi al 95esimo posto. Pezzopane si attesta al 46% contro il 59,6% raggiunto nel giorno della sua elezione.

    MpL Comunicazione @ 20:42
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com