• Calendario/Archivio

  • ottobre: 2019
    L M M G V S D
    « Set    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
    Cialente disastro

    Posted on domenica 31 maggio 2009

    Rilancia le sue proposte su contributi, case e pedaggi il movimento “Un nuovo respiro per L’Aquila” nella sua assemblea domenicale a Roseto. Dove era presente anche l’associazione di volontariato rosetana “I Colori”, che sta organizzando momenti di intrattenimento estivo per i bambini aquilani. Molti partecipanti all’assemblea (presente come al solito il responsabile della Protezione civile, Lorenzo Alessandrni) hanno voluto mandare un messaggio ai concittadini rimasti in città. Vale a dire: se siamo qui al mare è perché qui ci hanno alloggiato, non per nostra volontà. Tanto per stroncare sul nascere sotterranee “guerre” intestine tra sfollati. E poi i tanti problemi del rientro, con il gas che manca e, soprattutto, l’incertezza su cosa farà il Comune su domande per autonome sistemazione e perizie tecniche per la riparazione delle case. Per smaltirle occorre personale, personale, personale. Il sindaco Cialente, che accetti o meno le proposte che gli vengono rivolte per risolvere il problema, deve provvedere con tempi ben più rapidi di quelli visti finora. Perché non è giusto che chi non sta pesando sulla collettività, dopo aver trovato a proprie spese una sistemazione, oltre a ricevere molto meno di quel che costano gli alberghi, non veda ancora il becco di un quattrino! E questo – non lo dice il movimento, ma l’aggiungiamo noi – è moralmente inaccettabile. Quasi nessuno, alla data del 31 maggio, inoltre, ha ricevuto il formale certificato di agibilità. Ed anche questo ritardo è inaccettabile. Per il resto, è la solita politica della Protezione civile: pazienza, persuasione, ottimismo. Si spera per loro che bastino a supplire a criticità che cominciano ad essere evidenti. E c’è un’altra cosa che un pò indispone nelle risposte: contengono spesso la parola “pare”. No, signori: qui pare proprio che le cose vadano proprio troppo a rilento.
    Ugo Centi (ControAliseo)

    MpL Comunicazione @ 20:10
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *