• Calendario/Archivio

  • luglio: 2020
    L M M G V S D
    « Giu    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    Chiodi su Sangritana

    Posted on sabato 19 marzo 2011

    Una società pubblica può essere in salute, azzerare i debiti, avere i conti a posto e pensare anche a investire e crescere: raro, ma può accadere, e tutto questo oggi è commovente. “La Regione Abruzzo e’ fiera di essere l’azionista della Ferrovia Adriatico Sangritana spa”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, intervenuto questa mattina a Lanciano per una visita itinerante dell’azienda di trasporto regionale. “E’ commovente che in Abruzzo ci sia una societa’ pubblica come la Sangritana – ha aggiunto Chiodi – sana sia dal punto di vista economico-finaziario che dal punto di vista gestionale, con degli amministratori capaci di gestire il denaro pubblico in maniera cosi’ efficace. Basti pensare alla sorte di altre societa’ pubbliche, come la Cirsu e la Sogesa che gestiscono i rifiuti nel teramano: stanno praticamente fallendo. La Regione non finanziera’ piu’, anzi chiudera’, quelle societa’ che dimostrano di non saper gestire il denaro degli abruzzesi – ha sottolineato il presidente Chiodi – come abbiamo fatto nel caso di Abruzzo Engineering e del Sir”. Il presidente del cda della Sangritana, Pasquale Di Nardo, ha accompagnato Chiodi in una visita itinerante dell’azienda che e’ partita dalla banchina del molo nord del porto di Ortona ed e’ terminata nella stazione vecchia della Sangritana, nel centro di Lanciano, dopo aver toccato le stazioni di Fossacesia e di contrada Saletti di Paglieta e i depositi treno e autobus nel comune di Lanciano. “La Sangritana – ha detto Chiodi ai giornalisti che hanno seguito la visita istituzionale a bordo di autobus e treni dell’azienda – ha un futuro roseo, in particolare nel trasporto su rotaia di merci e passeggeri. Se abbiamo un’ottima infrastruttura stradale grazie alla presenza di due autostrade, abbiamo anche una carenza dal punto di vista delle infrastrutture aeroportuali e ferroviarie. Per questo l’Abruzzo – ha sottolineato in piu’ di un’occasione il presidente Gianni Chiodi – ha bisogno della Sangritana e della sua esperienza su rotaia, ormai quasi centenaria”. La Ferrovia Adriatico Sangritana e’ una societa’ per azioni di trasporti con socio unico la Regione Abruzzo.
    MpL Comunicazione @ 12:57
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com