• Calendario/Archivio

  • dicembre: 2020
    L M M G V S D
    « Nov    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
    CASE e Map, si inizia a pagare (con arretrati)

    Posted on martedì 24 luglio 2012

    Passate le elezioni, arriva…l’affitto.  Accuratamente rinviata a dopo le amministrative di maggio, la decisione di far pagare un affitto agli sfollati è stata comunicata dal sindaco  Massimo Cialente.  Il Comune, attraverso il servizio Assistenza alla popolazione, sta procedendo a inviare una comunicazione agli assegnatari degli alloggi del progetto C.a.s.e., Map, Fondo immobiliare e affitto concordato, relativamente alla richiesta del versamento di un canone per sostenere quantomeno le spese di gestione degli immobili.

    Il contributo, la cui applicazione è stata stabilita da una delibera di Consiglio comunale del 12 ottobre 2011 – e perché si è aspettata il luglio 2012 per applicarla? – riguarda coloro che, alla data del sisma, erano in regime di locazione.

    Il contributo è fissato in 2 euro e 60 centesimi al metro quadro. Sono previste riduzione sulla base dell’ubicazione dell’alloggio, e dunque della distanza di quest’ultimo dalla città dell’Aquila, e per i nuclei familiari con reddito inferiore a 15 mila euro l’anno. Il pagamento degli arretrati, relativi al periodo dal 1° dicembre 2011 al 31 luglio 2012, potrà essere rateizzato. Il canone mensile dovrà invece essere versato il giorno 30 di ogni mese, a partire da agosto, specificando la causale del versamento (“canone compartecipazione” e specificazione della mensilità cui è riferito), mediante bonifico bancario in favore del Comune dell’Aquila, codice Iban IT80Y0604003601000000126100, oppure mediante versamento diretto alla tesoreria comunale in qualunque sportello Carispaq. I cittadini troveranno comunque, in allegato alla richiesta che verrà recapitata a ciascun nucleo familiare, una scheda analitica del canone. Per quanto riguarda il versamento degli arretrati, le somme, anche in caso di rateizzazione, vanno corrisposte entro il termine di 30 giorni dal ricevimento della relativa comunicazione, specificando, anche in questo caso, la causale del versamento (“arretrati canone di compartecipazione”) e consegnando la ricevuta dell’avvenuto pagamento al servizio Assistenza alla popolazione o inviandola a mezzo fax al numero 0862.645587, oppure via e-mail all’indirizzo politicheabitative@comune.laquila.it.

    Cialente ricorda altresì che è in vigore il regolamento che disciplina l’utilizzo degli alloggi del progetto C.a.s.e. e Map, come stabilito da relativa delibera del Consiglio comunale. Sulla base del regolamento, consultabile sul sito istituzionale del Comune dell’Aquila all’indirizzo www.comune.laquila.it, gli uffici comunali, attraverso successiva comunicazione, richiederanno agli assegnatari il pagamento delle utenze per le parti condominiali e per quelle centralizzate.

    MpL Comunicazione @ 09:51
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com