• Calendario/Archivio

  • gennaio: 2020
    L M M G V S D
    « Dic    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    CASE

    Posted on giovedì 3 settembre 2009

    Anche la Protezione Civile ha capito (ma sono duri di comprendonio) che le CASE non bastano. E quindi? Per ora alberghi, e inoltre sarà ampliato il progetto C.a.s.e., i moduli abitativi antisismici, che originariamente prevedeva la realizzazione di 4.500 alloggi in grado di ospitare circa 15mila persone.
    L’integrazione porterà alla realizzazione di almeno altri 500 appartamenti bilocali per un investimento complessivo di circa 40 milioni di euro, in modo che tutti coloro che hanno avuto la casa dichiarata inagibile possano essere ospitati nelle strutture.
    Alle 16 ditte che si sono aggiudicati i lavori del progetto Case, sarà affidato l’incarico di realizzare altre venti piastre, in ognuno delle quali si calcola si possano costruire 25 appartamenti che dovrebbero ospitare un migliaio di persone. Il nuovo piano è  però avversato dal sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, che fino a ieri si era espresso negativamente su questa eventualità. Cialente aveva chiesto case a rotelle per tamponare l’emergenza.
    MpL Comunicazione @ 14:17
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *