• Calendario/Archivio

  • luglio: 2020
    L M M G V S D
    « Giu    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    Anm in stato confusionale

    Posted on venerdì 18 marzo 2011

    In uno Stato di diritto il Parlamento fa le leggi, la Magistratura le applica. Ma secondo l’Anm in Italia non può essere così.  Secondo l’associazione dei magistrati, il governo «non ha legittimità morale, culturale, politica e storica per affrontare il tema della riforma costituzionale della giustizia». Incredibile ma vero. L’Anm versa in uno stato confusionale, ed ha smarrito il dogma della divisione dei poteri. Il segretario dell’Anm Giuseppe Cascini aggiunge: «Ci sono le premesse storico-politiche per cui la maggioranza di governo ridisegni l’assetto della magistratura? Oppure si tratta solo di una dichiarazione di guerra da parte di un potere dello Stato? Non dimentichiamo – sottolinea – che il ministro della Giustizia Alfano che oggi si presenta come aperto al dialogo, partecipò a quella riunione in cui fu stilato il documento che definì gli uffici giudiziari come avanguardia rivoluzionaria».   No comment.
    MpL Comunicazione @ 11:59
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com