• Calendario/Archivio

  • gennaio: 2020
    L M M G V S D
    « Dic    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    Anche il WWF scatenato contro la SS17

    Posted on sabato 15 luglio 2006

    ragionamenti strampalati per sospendere i lavori

    Ed ora anche il WWF si aggiunge alla canizza – di pochi, in verità – contro la SS17. E’ stato infatti presentato un esposto sui lavori in corso lungo la Piana di Navelli;  secondo il   Wwf i lavori devono essere sospesi per evitare una procedura di  infrazione europea  – questa è davvero nuova. Di tutte le corbellerie che abbiamo ascoltato sulla SS17 questa è indubbiamente la più originale.

    Comunque torniamo al WWf.  Secondo questi scienziati  mancherebbe la valutazione di impatto ambientale dell’opera. Ma come può mancare il VIA ad un’opera che è in progettazione, concertazione e santi benedetti da quasi trent’anni?  E qui si scopre l’arcano del ragionamento: secondo Dante Caserta, presidente regionale del Wwf, "pur essendo esterno  a siti di interesse comunitari e zone di protezione speciali, l’intervento in atto ha chiare incidenze negative sulle limitrofe Zone Protezione  Speciali Sirente-Velino e Gran Sasso e Monti della Laga, in quanto tale  opera costituisce una chiara barriera ecologica tra le aree protette".  Eh, sì, avete capito bene: il WWF dice che l’ampliamento della SS17 non tocca siti di interesse comunitario o aree soggette a speciale protezione, ma trovandosi vicino ad aree di tale natura, deve essere bloccato. Siamo quindi alla follia pura. Ma vediamo ancora il contorto ragionamento del WWF: "la stessa Regione aveva co-finanziato, insieme all’Ue, il progetto Life  Econet proprio per individuare nell’altipiano di Navelli un corridoio ecologico per riconnettere i due parchi e migliorare le possibilità di sopravvivenza di specie che necessitano di vasti areali, come l’Orso  bruno".

    Doipo questo mare di fesserie, le conclusioni del Wwf :  "sospendere i lavori e rivedere il progetto  e contemperare le ragioni della sicurezza stradale con quelle della tutela della biodiversità".  Amici  "ambientalisti", un invito sincero: prima di scrivere i comunicati, non bevete alcolici. E’ meglio.

    MpL Comunicazione @ 04:15
    Filed under: News MpL

    One thought on “Anche il WWF scatenato contro la SS17”

    1. franco ha detto:

      Io so solo questo: in questa citta’ dove vivo e di conseguenza nella regione, quando si decide di fare un’opera importante, si fa’ e basta. Anche qua ci sono ambientalisti, WWF, Verdi ecc. ma se l’opera e’ importante per la comunita’, SI FA E BASTA. Le opposizioni possono fare qualche critica, e’ il loro ruolo, ma l’opera si fa’. Per questo che qui lo sviluppo e’ superiore al resto d’Italia.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *