• Calendario/Archivio

  • marzo: 2021
    L M M G V S D
    « Feb    
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
    AN apprezza

    Posted on venerdì 13 giugno 2008

    Il clima politico nuovo che si tenta di diffondere in Italia si estende anche in Abruzzo? Converebbe a tutti, e pare che qualche spiraglio si profili. ‘Apprezzamento per la costituzione di un tavolo di lavoro finalizzato ad approfondire le problematiche relative alla creazione di una holding regionale dei trasporti’ arriva da Alfredo Castiglione, capogruppo regionale di An. ‘Troppo spesso in questi ultimi tre anni – dice l’esponente politico – la giunta regionale ha preso decisioni anche importanti passando sopra la testa dei consiglieri e del consiglio alimentando un irresponsabile clima di scontro e cercando puerilmente di scaricare su altri responsabilita’ proprie. In quest’ultimo scorcio di legislatura regionale c’e’ bisogno di un metodo di lavoro nuovo e maggiormente partecipato: una sterzata decisa che anteponga l’interesse generale di una regione in difficolta’ alle polemichette politiche e alle lotte di potere interne al centrosinistra. Se fossi al posto di Del Turco – continua Castiglione – metterei al primo posto dell’agenda politica la concordia tra maggioranza e minoranza: pur nel rispetto dei ruoli e’ necessario, anzi indispensabile, che si lavori tutti insieme, almeno nella predisposizione delle riforme di sistema come quella degli enti strumentali. Basta con la politica dell’elmetto e della baionetta, l’unico nemico da combattere – osserva il capogruppo di An – e’ l’arroganza di chi non sa o non vuole dialogare in nome di una autosuficcienza che si e’ dimostrata catastrofica. L’esempio offerto da Roma dovrebbe insegnare a tutti che quando le istituzioni (Comune, Provincia e Regione) dialogano gli obiettivi comuni non mancano. Bisogna recuperare il gusto del confronto senza pregiudizi e della concertazione con le parti sociali e con gli enti locali, troppo spesso inascoltati con una altezzosita’ che non e’ consentita a chi ricopre ruoli di governo del territorio e dovrebbe rappresentarne le istanze. An – continua Castiglione – e’ pronta a fare la sua parte, nei cassetti dei presidenti di commissione ci sono decine e decine di progetti di legge regionale fermi a prendere polvere solo perche’ presentati da An, mentre altri progetti clientelari quanto estemporanei e dannosi procedono a colpi di maggioranza. Non e’ calpestando la credibilita’ della politica che si rende un servizio ai cittadini – conclude il capogruppo di An – ma accantonando l’interesse di parte per guardare e soprattutto affrontare i problemi veri e indicare una strategia di respiro per il futuro’.

    MpL Comunicazione @ 20:40
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Privacy policy

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com