• Calendario/Archivio

  • febbraio: 2020
    L M M G V S D
    « Gen    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    242526272829  
    Ambulanti, due anni dopo

    Posted on sabato 7 maggio 2011

    Due anni dopo il terremoto gli ambulanti di Piazza Duomo sono esasperati. Due anni per loro catastrofici, per colpa del Comune che non ha saputo e voluto trovare una soluzione.  Due anni persi, mentre il commercio abusivo prospera e nascono bancarelle e casette in ogni dove.  Gli ambulanti fanno la fame, l’Aquilone ed i supermercati ingrassano, forse è qui la chiave del problema. Celso Cioni e Alberto Capretti della Confcommercio scrivono: “Come noto, il TAR Abruzzo ha respinto il ricorso riguardante la gara svolta dal Provveditorato Regionale alle OO.PP. e relative ai lavori per la realizzazione del Mercato temporaneo ambulante di Piazza D’Armi. Nei giorni scorsi FIVA Confcommercio ha proseguito al riguardo gli incontri con l’Amministrazione Comunale e, in particolare, con gli Assessori Pietro Di Stefano e Marco Fanfani al fine di evitare qualsiasi ulteriore ritardo per la realizzazione dei lavori che consentirà a ben centotrenta aziende aquilane (cento operatori su aree pubbliche che operano in Piazza Duomo e trenta coltivatori diretti) di riprendere la propria attività che dall’aprile 2009 soffrono ai limiti della sopravvivenza per evitare la chiusura”.
    “Non esistono più ostacoli né tollereremo più scuse a nessuno, ora si dia urgentemente il via ai lavori per rispettare il cronoprogramma di cui il Sindaco e l’Amministrazione si sono fatti garanti pubblicamente e che prevede l’inizio dei lavori nel corrente mese ed il termine degli stessi entro luglio prossimo.Siamo fiduciosi ma visti i precedenti resteremo vigili e attenti per non consentire ulteriori ritardi”. Questo il commento del Direttore Confcommercio Celso Cioni a margine degli incontri in Comune. E il Presidente FIVA Alberto Capretti: “Abbiamo appreso che è iniziata l’attività di recinzione in questi giorni a Piazza Duomo e nei prossimi si avvieranno finalmente i lavori e, quindi, esprimo la nostra soddisfazione per questo risultato e con gli Assessori continueremo a vigilare le tappe fissate nei numerosi incontri che prevedono entro la fine di luglio l’ultimazione dei medesimi e che dovrebbero consentire a tante piccole aziende aquilane di poter riprendere fiducia sul riavvio delle proprie attività dopo il sisma”.
    MpL Comunicazione @ 11:39
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *