• Calendario/Archivio

  • dicembre: 2019
    L M M G V S D
    « Nov    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
    Altissimo mare

    Posted on mercoledì 29 ottobre 2008

    Le liste del PDL sono più che mai in alto mare, e stanotte dovrà intervenire Berlusconi per sbloccare l’impasse: pochi posti, troppi candidati di peso, troppo nepotismo, troppi giochi opachi. Il fatto è che il centrodestra abruzzese è sicuro di vincere, e sta facendo liste deboli infarcite di figli,  nipoti, nani, pupi e ballerine.   Il che ovviamente aiuterà l’UDC a realizzare un buon risultato: De Laurentiis sta facendo incetta di delusi e nomi eccellenti  che la politica  chiusa e sbagliata del PDL-Abruzzo gli sta regalando a piene mani.
    Se Berlusconi vuole un PDL forte in Abruzzo, e non un partito di nani politici, dovrà correggere questa tendenza alla chiusura dei suoi colonnelli locali, e fare liste con nomi forti. I nomi ci sono, ma per ora prevale la linea del fare liste deboli per far emergere il nanetto raccomandato di turno (che ovviamente non vuole intorno a se candidati di peso contro i quali non potrebbe competere). E’ la legge della selezione avversa: se un capo è stupido, non può avere collaboratori intelligenti. Vedremo se Berlusconi saprà correggere questa tendenza suicida.
    MpL Comunicazione @ 22:43
    Filed under: News MpL

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *